martedì , Gennaio 26 2021

Proiettato per gli studenti del Lincoln di Agira il cortometraggio “Laerte Mira” di Maria Catalano

Agira. E’ stato proiettato martedì mattina, nella Chiesa di San Pietro, per gli studenti delle otto classi dell’ I.I.S. Abramo Lincoln Enna, sezione associata di Agira,(dirigente scolastico Prof. Angelo Di Dio) il cortometraggio di Maria Catalano dal titolo “Laerte Mira”.
Riuniti in assemblea di istituto per affrontare la problematica della violenza sulle donne, gli studenti, guidati e coordinati dalla responsabile di plesso, Prof. Palma Maria Sberna, hanno avuto modo di scandagliare la problematica sotto vari aspetti: testimonianze dirette, interventi di esperti e la sperimentazione cinematografica.
Dopo l’ascolto della canzone “Donna” di Mia Martini, la stessa Sberna ha spiegato perché proprio il 25 novembre si celebri la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, e cosa si intenda per violenza: tanti i suoi aspetti quali la vessazione, la persecuzione, l’aggressione fisica o psicologica. E poi un consiglio: prevenzione e, coraggio nel rivolgersi a dei centri anti-violenza.
Tanti i momenti forti vissuti dai presenti come: la toccante testimonianza di due ragazze che hanno subito violenza, la proiezione del cortometraggio “Laerte Mira” che ha tenuto incollati allo schermo i ragazzi e suscitato tanti interrogativi e spunti di riflessione condivisi con uno degli attori, Dario Di Dio, e la stessa regista ed infine, l’intervento della psicologa Maria Salamone. A chiusura dell’evento la lettura di alcune poesie a cura di due alunni di primo anno ha chiuso.
Ognuno, a suo modo, ha espresso il medesimo desiderio e lanciato lo stesso messaggio : parlare e non avere paura di farlo, sin dai primi segnali.

Livia D’Alotto