martedì , Gennaio 19 2021

FBC Leonforte: Radiologia chiusa?

L’opposizione torna all’attacco sullo stato di salute della sanità dell’ FBC.
Con una nota, il gruppo politico Avanti Uniti per Leonforte scrive: “Dei 3 radiologi che erano stati reclutati in tutta fretta in un grave momento di difficoltà del nostro Ospedale FBC, nessuno di loro ha rinnovato l’incarico. Lo si sapeva da oltre un mese che dal 1 gennaio la radiologia sarebbe stata chiusa per mancanza di medici. Il Pronto Soccorso non può esistere senza la diagnostica altrimenti diventa un ritardato soccorso con grave nocumento alla salute dei cittadini”.
Da qui tanti interrogativi: “È questa la vigilanza che aveva promesso l’amministrazione comunale nei confronti dell’Asp di Enna a garanzia del diritto alla salute dei Leonfortesi, quando è stata emanata l’ordinanza n. 58 del 3 ottobre scorso, pubblicata in ogni dove come la panacea di tutti i mali della sanità leonfortese? Tutti sapevano e voi amministratori non sapevate? Oppure a voi era tutto chiaro visto che, avete revocato l’ordinanza sull’ospedale con tanto di complimenti fatti alla direzione dell’Asp? Che Strano però che la revoca dell’ordinanza all’Asp del 6 novembre non sia stata pubblicizzata sui social o non se ne sia data notizia alla stampa”.
E un inevitabile excursus sulla vicenda: “Ad agosto e settembre i reparti dell’ospedale erano praticamente chiusi, a novembre è stato fatto un grande passo indietro con la revoca dell’ordinanza di mantenere tutti i servizi ospedalieri rispettando quanto contenuto nel D.A . del 2017. Oggi com’era prevedibile da tempo la radiologia è di nuovo chiusa, la presenza del radiologo c’è solo la notte”.
Quindi, è vero o non è vero?