martedì , Aprile 13 2021

Aidone. Lo scrittore Lorenzo Marotta presenta il suo ultimo romanzo “Oltre il tempo”

Aidone. Da “Le ali del Vento” a “Il sogno di Chiara”, da “Mailén una verità nascosta” a “Oltre il tempo”: Aidone come luogo letterario, il “luogo del cuore” ispiratore delle molteplici e intriganti trame di diversi libri. Lorenzo Marotta, lo scrittore originario di Aidone, lunedì 5 agosto, alle 18:30, presenta il suo ultimo lavoro: “Oltre il tempo”, edito da Emersioni Castelvecchio 2019. Ancora una volta la piccola cittadina di Aidone è al centro dell’intreccio narrativo dell’autore, i cui personaggi principali sono ragazzi del posto. Aidone come luogo letterario per i lettori a scoprire le chiese, le piazze, le feste, gli attrezzi di vita quotidiana. Al chiostro di san Domenico, in piazza Dante, la prima presentazione del romanzo all’interno di un incontro/dibattito “Aidone come luogo letterario” in cui si parlerà di Aidone, della storia grazie all’apporto di Paolo Giordano, Silvio Raffiotta, Franca Ciantìa, Alessandra Mirabella e Gabriele Virzì, assessore comunale alla Cultura. “Un momento corale afferma Marotta- con l’idea di contribuire a scrivere altre pagine”. Introduce il prof. Giuseppe Calì, modera l’incontro la prof. Maria Rosaria Restivo, presidente dell’Ecomuseo ”I semi di Demetra e porge i saluti istituzionali il sindaco di Aidone Nuccio Chiarenza.  “Oltre il tempo”, che vede la prefazione di Antonio Di Grado, è un romanzo ad incastro, con doppia scrittura narrativa (prima e terza persona) e con due storie: da un lato, un gruppo di ragazzi dell’entroterra siciliano, figli di povera gente, con la passione dei libri e della filodrammatica, ragazzi che, con l’università, si disperdono in percorsi diversi di vita; dall’altro, il libro I racconti eretici, il cui “personaggio di fumo” Zeropuntozero racconta delle tante imposture che cultura e religioni hanno perpetrato a danno della libertà degli uomini. Un romanzo “programmaticamente inattuale” sullo smarrimento dell’umano. Il libro ha aperto a maggio gli eventi culturali dell’associazione siciliana Editori al Salone internazionale del libro di Torino. Marotta, che vive ad Acireale, scrive sulla pagina Cultura del quotidiano “La Sicilia” e sulla “Nuova Tribuna Letteraria” di Padova. Ha pubblicato opere di narrativa, di poesia e un libro testimonianza sulla malattia del cancro: Le ali del Vento, romanzo d’esordio e Premio Sicilia 2013 a Lascari-Palermo; Le ombre del male (Zona Contemporanea – 2013); Isabel – Amare a Salina; Prove di poesie; Il sogno di Chiara; Io non sono il mio cancro – Diario di un malato; Notturni di luce; La voce del cuore; Mailén – Una verità nascosta.

Angela Rita Palermo