martedì , Luglio 27 2021

Gagliano: in piazza Benedetto XVI ultimato l’auditorium verrà intitolato ad Aldo Scialfa

Gagliano. Stasera, alle 21, verrà benedetta piazza Benedetto XVI, che sorge dietro il convento Santa Maria di Gesù, la quale può accogliere quasi mille posti a sedere. Contestualmente nascerà l’associazione “Aldo Scialfa”, che si occuperà di prevenzione, aiuto e sensibilizzazione sulle problematiche legate alla fragilità. Il memorial “…e la vita continua” vedrà la presenza di vari artisti che racconteranno e canteranno la vita.
A breve, in piazza Benedetto XVI sarà ultimato l’auditorium, che verrà intitolato ad Aldo Scialfa, ragazzo che ha concluso la sua vita a 21 anni a causa di un tumore. La dedicazione a lui nasce dal modo in cui ha saputo affrontare la malattia, pur non essendo un praticante della chiesa. Don Pietro Antonio Ruggiero, che gli è stato vicino fino alla fine ha detto: “Aldo ha mostrato di saper portare la croce con eroica virtù cristiana”. Persino il primario del reparto di oncologia della “Casa sollievo della sofferenza” a San Giovanni Rotondo, dove il ragazzo fu ricoverato negli ultimi giorni della sua vita, disse: “Nella mia lunga carriera non ho mai visto una persona sopportare con tale pazienza, forza e speranza come sta facendo Aldo nella sua malattia”. L’auditorium, che presto verrà inaugurato e intitolato a lui, è stato finanziato dalla conferenza episcopale italiana. Avrà centocinquanta posti e un parco verde con percorsi didattici.

Valentina La Ferrera