martedì , Gennaio 26 2021

Sicurezza e situazione impianti sportivi della provincia di Enna

Con la ripresa dei campionati di calcio, del settore dilettantistico si pone il problema per tutti i Comuni della provincia la sicurezza degli impianti sportivi.
Negli ultimi 30 anni molti episodi di violenza e intolleranza hanno fatto balzare alla cronaca il problema della sicurezza nei campi di calcio. Alle esperienze negative, sono state contrapposte diverse iniziative di carattere normativo che hanno avuto sempre come fine ultimo il miglioramento della vivibilità negli impianti sportivi.
Il D.M. 18/03/96 fu il terzo decreto emanato in pochi anni dedicato esclusivamente agli impianti sportivi.
Il numero degli spettatori è condizione fondamentale per le competenze delle Commissioni Provinciali o comunali di Vigilanza. Si ricorda che il titolare dell’impianto (Sindaci) sono i responsabili del mantenimento della sicurezza, nonché è obbligatorio la stesura della valutazione dei rischi da parte dell’ente proprietario dell’impianto.
Purtroppo quasi tutti i Comuni della Provincia gli impianti di calcio non sono dotati di agibilità, ed i Sindaci aggirano la legge dichiarando che l’impianto sportivo ha una capienza inferiore a 100 spettatori pur di far svolgere l’attività agonistica.
Ma si ricorda che anche gli impianti inferiori a 100 spettatori devono garantire le minime misure di sicurezza per gli atleti e per gli spettatori.
Quindi si invitano tutti i Comuni ad adoperarsi ha garantire la sicurezza
Allo stato attuale voglio evidenziare che ancora alcuni Comuni della Provincia non hanno istituito la Commissione Comunale di Vigilanza ai sensi del D.P.R n°311 del 28/05/2001 che sostituisce quella Provinciale Prefettizia. Il parere della Commissione Comunale è prioritario ai fini del rilascio dell’Agibilità dell’impianto sportivo.
Si fa presente che per le strutture sportive è obbligatorio nella Commissione Comunale la presenza del rappresentante del C.O.N.I, a tutt’oggi molti Comuni hanno disatteso tale normativa.

Situazione lavori sulle strutture sportive in provincia di Enna
Aidone (Sono in corso lavori di ristrutturazione nel campo sportivo
Comunale, con fondi Europei)
Agira (La lega Nazionale Dilettanti ha approvato il progetto di
ristrutturazione del campo sportivo comunale, che prevede la realizzazione dei nuovi locali spogliatoi, compreso la realizzazione del nuovo terreno di gioco, in erba sintetica di ultima generazione
Assoro (In attesa di nuovi finanziamenti per completare il campo di calcio Comunale, privo di tribuna per spettatori).
Campo comunale di S. Giorgio fraz di Assoro in stato abbandono
Barrafranca (Ha avuto un finanziamento della Regione Siciliana, per la ristrutturazione del campo comunale di calcio, con la realizzazione del nuovo terreno di gioco in erba sintetica, in attesa dell’espletamento della gara di appalto.
Calascibetta (Il campo di calcio agibile dal 2013.Ha contratto un mutuo con il credito sportivo, a tasso zero, per il rifacimento del terreno di gioco in erba sintetica, ha già ottenuto il parere favorevole della Lega Nazionale Dilettanti. In attesa dell’espletamento della gara di appalto)
Catenanuova (Il campo di calcio comunale agibile dal 2015. In attesa del finanziamento, per i lavori di trasformazione dell’impianto sportivo denominato Piscina Comunale, in palestra polivalente, con annesso campo di calcio a 5 e campo da tennis
Centuripe (Attualmente non si ha nessuna notizia su possibili interventi nelle strutture sportive, il campo di calcio comunale è in stato di abbandono
Cerami (Sono in corso dei lavori di manutenzione nel campo di calcio comunale)
Enna Stadio Gaeta Parzialmente Agibile (solo la tribuna centrale e laterale)
Nel Campo comunale di Pergusa sono iniziati i lavori di ristrutturazione, compreso il rifacimento del terreno di gioco in erba sintetica di ultima generazione, è la ristrutturazione dei locali spogliatoi. Si dovrebbe rifare il tappetino sportivo nella palestra polivalente o palazzetto di Enna Bassa. Sono previsti anche lavori al palapisciotto, con il rifacimento della nuova copertura, e la manutenzione nei locali spogliatoi.
Nei pressi della villa Pisciotto, sono stati appaltati i lavori per la realizzazione di un campo polivalente all’aperto.(Pallacanestro e Pallavolo) con annessi locali spogliatoi.
Nella zona del Cimitero, nell’attuale campo di calcio, saranno realizzati due impianti sportivi:
un campo di calcio a 5, è un campo polivalente, con annessi locali spogliatoi e tribuna per spettatori.
Gagliano (In fase di completamento i lavori di ristrutturazione del campo sportivo comunale, con il nuovo terreno di gioco in erba sintetica, sono in corso i lavori per la reralizzazione di una struttura tensostatica geodetica.
Leonforte ( Non si hanno notizie ad oggi di lavori negli impianti sportivi)
Nicosia (Il Comune ha stipulato un mutuo con il Credito Sportivo, per la sistemazione della struttura tensostatica,è il campo di calcio.)
Nissoria (Appaltati i lavori per la trasformazione del campo comunale di calcio, in un campo di calcio a 5, e un pistino di atletica leggera.
Piazza Armerina (il campo di calcio agibile dal 2012. Non si hanno notizie, ad oggi di interventi edili sulle strutture sportive)
Pietraperzia (Non si hanno notizie di interventi edili sulle strutture sportive, in stato di abbandono, il nuovo palazzetto dello sport, il nuovo campo di calcio, e il campo da tennis
Regalbuto (Non si hanno notizie di interventi edili sugli impianti sportivi, il nuovo campo di calcio in c/da Piano Arena è in stato di abbandono, non è stato completato. )
Sperlinga (il campo di calcio in stato di abbandono. Non si hanno notizie su interventi edili sugli impianti sportivi)
Troina (Sono in corso dei lavori di ristrutturazione nel campo di calcio comunale )
Villarosa (il campo di calcio comunale è Agibile dal 2016. Non si hanno notizie di altri interventi edili sugli impianti sportivi, da evidenziare che la struttura realizzata con il bando PON gioco LEGALE, è da completare, il campo di calcio di Villapriolo in stato di abbandono)
Valguarnera (Il campo di calcio comunale è agibile dal 2015. Non si hanno notizie di interventi dio ristrutturazione sugli impianti sportivi).