mercoledì , Gennaio 20 2021

A Gagliano C.to concorso come dipendente comunale, oltre seicento domande

Gagliano. È boom di domande per la partecipazione al concorso pubblico che a breve sarà bandito dal comune di Gagliano per rinnovare l’organico interno. Verranno selezionati nuovi dipendenti comunali da collocare nei posti vacanti della pubblica amministrazione, alcuni dei quali lasciati liberi da dipendenti andati in quiescenza. La sete di lavoro e la sicurezza del posto fisso hanno spinto molti siciliani, e non solo, ad inoltrare la propria candidatura. Per sette posti disponibili sono pervenute oltre seicento domande. Diverse le categorie professionali richieste, da assumere a tempo pieno o part time, con o senza laurea. Scaduti i termini per la presentazione dei documenti richiesti, si procede ora con la valutazione dei titoli per l’ammissione al concorso. La maggior parte delle domande arriva dalla provincia di Enna. Il comune di provenienza più lontano è Alpignano, in provincia di Torino. Per la precisione sono 610 le candidature ricevute, di cui: 196 per messo comunale; 214 per istruttore amministrativo; 56 per istruttore direttivo amministrativo; 37 per il ruolo di istruttore direttivo tecnico; 25 per istruttore direttivo contabile; solo due per messo comunale in mobilità. Per quanto riguarda il ruolo di istruttore tecnico a tempo pieno, le domande sono state 48, mentre per lo stesso ruolo part-time (24 ore) si sono candidati in 32. Dopo la prima fase di valutazione dei titoli, si procederà con il concorso (probabilmente entro l’anno), il quale prevede l’espletamento di due prove: scritta e orale.

Valentina La Ferrera