venerdì , Maggio 7 2021

SCONFITTE CASALINGHE NELLA NOTTE NBA PER GALLINARI, BELINELLI E MELLI

ROMA (ITALPRESS) – Tutti battuti i tre italiani impegnati nella notte italiana della regular-season dell’Nba. Finisce al tappeto in volata Oklahoma City Thunder, sconfitto sul parquet di casa dai Milwaukee Bucks per 121-119: la 31enne ala piccola di Sant’Angelo Lodigiano termina a referto con 14 punti in 30 minuti di impiego, impreziositi da 7 rimbalzi e 3 assist. Top-scorer dell’incontro, con un bottino di 35 punti, il greco Giannis Antetokounmpo. Battuta d’arresto interna anche per i San Antonio Spurs di Marco Belinelli, che nella serata del ritiro della maglia di Tony Parker si arrendono per 113-109 ai Memphis Grizzlies, trascinati dai 24 punti di Jaren Jackson. Solo 7 punti in 17 minuti per la guardia bolognese. Non sorride nemmeno Nicolò Melli: i ‘suoi’ New Orleans Pelicans cedono sul campo amico per 122-116 a Houston Rockets, con l’ala reggiana che resta inutilizzato in panchina. Grande protagonista James Harden, autore di 39 punti.
(ITALPRESS)