giovedì , Gennaio 28 2021

Piazza Armerina, Corte Appello assolve Massimo Sarda accusato di procurato allarme

Piazza Armerina. Massimo Sarda era stato condannato in primo grado per procurato allarme per aver più volte telefonato al commissariato di Polizia alla pena di un mese di arresto dal Tribunale di Enna. Il Sarda, da subito proclamatosi innocente, ha dovuto attendere la sentenza della Corte di Appello di Caltanissetta per essere assolto perché il fatto non sussiste.
Accolta in toto la linea difensiva perorata dall’avvocato Francesco Leandro Alberghina che si è dichiarato soddisfatto.