giovedì , Gennaio 28 2021

Piazza Armerina: denunciato 19enne per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato e sanzionato al CdS

Nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio predisposti ed incrementati dal Questore di Enna, Dr. Antonino Pietro ROMEO nel periodo natalizio, nella serata del 19 dicembre u.s., a Piazza Armerina, personale di quel Commissariato di P.S., diretto dal Commissario Capo Dott. Giuliano CIRALDO, ha deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Enna il giovane D.A., classe 2000, indagato per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato, nonché sanzionato amministrativamente per le violazioni del CdS previste dagli art. 116 (guida senza patente) e 192 (non essersi fermato all’ALT).

In particolare, l’indagato mentre viaggiava a bordo di uno scooter, anzichè fermarsi all’alt imposto dal personale della volante accelerava l’andatura dirigendosi in direzione dei poliziotti tanto che, dapprima con la ruota anteriore del motociclo impattava contro lo sportello anteriore destro del veicolo della pattuglia, dopodiché si dava a precipitosa fuga.

Tuttavia, il conducente, veniva prontamente rintracciato, ed al controllo, lo stesso risultava privo della prevista patente di guida annoverando precedenti di Polizia per violazioni in materia di stupefacenti.