mercoledì , Aprile 14 2021

Valguarnera: SP 88, vicino Grottacalda, invasa da rifiuti solidi urbani, speciali e da cani randagi

Valguarnera. Ecco com’è ridotta la Sp 88, la famigerata strada, vicino Grottacalda (usiamo un eufemismo) che per 11 anni ha fatto da alternativa al tratto di Sp4, all’altezza della galleria, chiuso per lavori infiniti.

I soliti civilissimi ignoti transitandola, riescono a buttarvi di tutto: rifiuti solidi urbani e speciali, carcasse di elettrodomestici, gomme da auto, gabbiette di frutta fradicia, che in particolare queste, richiamano inevitabilmente i cani randagi. Cani che a loro volta aggrediscono il gregge che si trova lì a pascolare. In quella zona, ove sono ubicate abitazioni di campagna, oltre ai “civilissimi ignoti” vi transitano inoltre gruppi di persone, uomini e donne, che nelle ore del mattino vanno a fare footing, costretti però, nella maggior parte dei casi, a darsela a gambe levate, perché rincorsi dai cani. L’incresciosa situazione è stata segnalata ai carabinieri di Valguarnera che hanno effettuato un sopralluogo, prendendone atto.

Trattandosi di strada provinciale a doversene occupare è il Libero Consorzio Comunale, ovvero l’ex Provincia, che recentemente sembra abbia fatto una determina per la pulizia delle strade provinciali. Chi vi risiede e che vi transita chiede un immediato intervento.

Rino Caltagirone