mercoledì , Gennaio 20 2021

Fp Cgil e Cisl FP – stipendi bloccati da gennaio al Comune di Piazza Armerina: chiesti provvedimenti disciplinari

Stipendi bloccati da gennaio al Comune di Piazza Armerina: chiesti provvedimenti disciplinari
Domenico La Spina (Fp Cgil) e Gianluca Vancheri (Cisl Fp): “Verificare le responsabilità di tali gravi inadempienze”
Gli stipendi del personale del Comune di Piazza Armerina sono al palo da gennaio 2020, Fp Cgil e Cisl FP chiedono la valutazione di provvedimenti disciplinari.
A chiederlo, con una lettera, sono Domenico La Spina, segretario provinciale della Fp Cgil, e il segretario territoriale della Cisl Fp, Gianluca Vancheri. Entrambi, “visto il notevole ritardo accumulato”, sostengono la necessità dell’attivazione di un’azione amministrativa ispettiva che consenta di verificare le cause della grave inadempienza e, ancora, “il grado di negligenza, imprudenza o imperizia tenuto conto della certezza della scadenza e il danno causato ai dipendenti, ovvero i disservizi determinati”.
I sindacati chiedono inoltre a chi ha responsabilità in termini di predisposizione del provvedimento disciplinare, di “attivarsi senza indugio alla contestazione degli addebiti e, previo espletamento del relativo procedimento irrogare la sanzione disciplinare”.

Anche la Consigliera comunale Anna Zagara è intervenuta sulla questione, con una lettera al Segretario Generale del 24 febbraio :