martedì , Gennaio 26 2021

Villarosa: Ditta locale bonifiche ambientali offre gratuitamente sanificazione strade

Villarosa. L’Ecosys, una importante ditta locale che da moltissimi anni opera nel settore di pulizie e bonifiche ambientali e industriali per conto di privati, aziende ed enti pubblici, ha offerto la propria disponibilità ad effettuare gratuitamente la sanificazione dell’ambiente e delle strade del centro abitato, per cercare di arginare il contagio da Covid 19. Per poter procedere, ovviamente, ha bisogno dell’autorizzazione da parte dell’amministrazione comunale. Autorizzazione che, stamattina, è stata richiesta ufficialmente dal presidente del consiglio comunale Riccardo Zaffora e dai consiglieri Donatella Baglio Pantano, Angela Mazzola, Lorena Pignato, Katya Rapè e Giuseppe Ippolito. Da sottolineare, che le immagini arrivate da moltissimi comuni italiani e siciliani, ma anche dalla stessa provincia ennese, con gli operatori impegnati nella dispersione di prodotti disinfettanti nelle strade delle città, hanno fatto molto scalpore a Villarosa; da qui la richiesta di moltissimi cittadini al sindaco Fasciana di procedere alla sanificazione delle strade cittadine. Una richiesta del tutto legittima per un’operazione che, comunque, significa aumentare la pulizia degli spazi pubblici senza intaccare le risorse pubbliche dell’ente, considerata la benevolenza di Ecosys oggi e del presidente del consiglio Zaffora, insieme ai consiglieri di opposizione, ieri. A questo proposito, sono tantissimi i commenti sulle pagine facebook. “Facciamola. Si tratta di sanificazione. Cosa c’è che non va”, si legge in commento. E ancora: “Io credo sia giusto che si faccia! A quanto pare il virus riesce a vivere sulla superficie non so per quanto di preciso. Prevenire è meglio che curare”. C’è, invece, chi quasi implora: “Dai Sindaco, autorizza velocemente e stop alle polemiche. Grazie Ecosys e a chi si sta occupando della questione”. “Non capisco, é una cosa così limpida e semplice -gli fa eco un altro -, non sta autorizzando qualcosa di male ma un qualcosa che chiedono i suoi cittadini”. E ancora: “L’unico motivo per non farla, a quanto pare, è solo perché l’iniziativa è partita dagli indipendenti e dalle opposizioni. Come se il virus avesse colori politici”. Seguono tanti altri messaggi come questo: “Abbiamo la fortuna di avere persone in gamba e molto solidali come la ditta Ecosys che ringrazio pubblicamente, a questo punto non vedo i motivi per cui non farla”.

Giacomo Lisacchi