martedì , Marzo 9 2021

A Valguarnera i tamponi saranno eseguiti nel piazzale del poliambulatorio

Valguarnera. Saranno eseguiti a partire da stamane venerdì, nel piazzale antistante il poliambulatorio, i tamponi per i circa 60 valguarneresi posti in quarantena. Si tratta, nella maggior parte, di studenti e lavoratori tornati dal Nord Italia dopo il 14 marzo, a seguito della chiusura delle università e delle industrie. Nei giorni scorsi l’equipe dell’Asp si è recata a Centuripe e Catenanuova, oggi è il turno di Valguarnera. La raccomandazione comunque che fanno i medici, ottemperando alle direttive sanitarie nazionali, è che le suddette persone restino ancora per qualche giorno in quarantena nelle proprie dimore , in attesa che venga comunicato l’esito del tampone. Quindi ancora qualche giorno prima di poter uscire da casa. Per quanto riguarda i contagi a covid-19, la sindaca Francesca Draià tiene a precisare, dopo alcune notizie false diffusesi, che ad oggi a Valguarnera non ci sono casi accertati di positività ed invita quindi in particolare i frequentatori dei social, a non diffondere notizie prive di fondamento onde evitare di incorrere in reati punibili dal codice penale. Sarò io –afferma- a comunicare eventuali novità. Chi contribuisce a diffondere notizie di questo tipo potrà essere denunciato per procurato allarme, pertanto vi invito ad avere senso di responsabilità”. Draià comunica inoltre che dopo l’immane lavoro svolto in questi giorni, per quanto riguarda i piccoli aiuti economici che è partita la consegna dei pacchi alimentari e che in questi giorni inizierà pure la consegna dei buoni spesa . Fa sapere inoltre che sono al lavoro per garantire sostegno agli anziani soli over 65, attraverso il servizio del telesoccorso.

Rino Caltagirone