giovedì , Gennaio 21 2021

Calascibetta: un gioco a quiz su facebook nel ricordo di Don Paolo Castagna

Calascibetta. Chi dei cinquantenni di oggi non ricorda la memorabile figura di don Paolo Castagna, quel sacerdote che aveva a cuore i ragazzi. Era il volto sorridente e sincero della chiesa xibetana. Un prete alla don Pino Puglisi, con un animo buono e con il pensiero rivolto ai deboli e agli adolescenti. A loro occorreva inculcare sani valori: la sera l’oratorio, il sabato le giocate a pallone. Due, tre viaggi, con la sua mitica Fiat 127 di colore arancione, per raggiungere il vecchio campo sportivo in contrada Quattrocchi. Don Paolo aveva il ruolo di arbitro, le due squadre si chiamavano Folgore e Leonina. E tutti a divertirsi, lontano da ogni tentazione. Padre Castagna, che aveva fondato “Radio Monte Carmelo”, perchè diceva <> è anche ricordato per il “mese di maggio”, dedicato alla Madonna, lui che era il sacerdote della chiesa intitolata a Maria Santissima del Monte Carmelo. Per tutto il mese, ogni sera, la chiesa si riempiva all’inverosimile di ragazzi e genitori. Prima la santa messa, poi il sorteggio, indimenticabile. L’ultimo premio, tra i tanti, era il pallone, per la gioia dei maschietti, ma prima di uscire dalla chiesa, don Paolo invitava tutti a recitare il canto dedicato alla Vergine. Questo prete, nobile d’animo, morto nel 1997, nell’ultimo suo viaggio terreno, Calascibetta intera partecipò alle sue esequie, oggi, nel bel mezzo della pandemia, viene ricordato da Carmelo Lo Vetri, tramite un gioco a quiz. “Dall’esempio di don Paolo Castagna, il prete amato da tutti-spiega Carmelo- ho cercato di riproporre, in chiave moderna e tramite diretta Facebook, quelle serate piene di spensieratezza. Per questo devo ringraziare singole persone e attività commerciali che hanno contribuito alla donazione di tanti regali”. Così, alle 15:25, per cinque pomeriggi, il primo è domani, 2 maggio, gli altri saranno il 6, il 13, il 20 e il 27, ragazzi sino all’età di 13 anni potranno partecipare al “mese di maggio”. Per farlo dovranno inviare il nominativo al 328-1572419 entro le ore 12 di una delle date previste. A consegnare i premi ai vincitori saranno i volontari della Protezione civile.

Francesco Librizzi