martedì , Maggio 11 2021

Docente di 69 anni originaria di Nicosia muore in clinica nel catanese: un avviso di garanzia

Una docente di 69 anni originaria di Nicosia e morta, in circostanze anche da chiarire, nella clinica Musumeci a Gravina di Catania. A presentare un esposto alla magistratura sono stati i familiari di Giovanna Coltillaro, docente in pensione, che si trovava ricoverata nella struttura per eseguire alcuni accertamenti. Il 14 luglio sempre i familiari della donna avrebbero dovuto riaccompagnarla a casa essendo prevista l’uscita dalla clinica, hanno appreso al telefono che la congiunta era morta. I familiari che si sono quindi rivolti ai carabinieri. La signora sarebbe stata colpita da un malore, circostanza per la quale sarebbe anche stata chiamata un’ambulanza che purtroppo però non ha potuto che constatare l’avvenuto decesso.
Il sostituto procuratore di Catania Fabio Saponara ha ordinato il sequestro della cartella clinica e della salma che è stata già sottoposta all’autopsia. La procura di Catania ha emesso un avviso di garanzia per uno dei sanitari della clinica come atto dovuto.