mercoledì , Settembre 28 2022

Volantinaggio virtuale della FNS CISL Vigili del fuoco

Il Coordinatore Provinciale FNS CISL Vigili del fuoco, Francesco Sinatra, rimarca come il tanto atteso adeguamento stipendiale promesso ai Vigili del Fuoco e sbandierato come un grande successo da tutte le componenti politiche di maggioranza e di opposizione, si è rivelato un grande bluff.
“Il governo nazionale non accetta il confronto con i sindacati, per sfuggire agli impegni presi e poter ripartire a proprio piacimento i 165 milioni di euro staziaati. Siamo alle solite si fanno figli e figliastri. Intanto il personale continua ad operare e a garantire il soccorso in tutte le situazioni di emergenza che affliggono il paese. I Vigili del Fuoco ricevono apprezzamenti di stima da parte di tutti, ma lo scarto stipendiale con le forze dell’ordine, continua ad essere ampio. Portiamo avanti una lotta per l’adeguamento salariale, senza arrecare disagi ai cittadini, garantendo sempre il soccorso e la sicurezza alla popolazione in ogni situazione di emergenza. Visto il grave momento pandemico che stiamo attraversando, non riteniamo opportuno manifestare in piazza, per cui speriamo che il volantinaggio virtuale possa raggiungere gli italiani e ricevere la loro solidarietà”.