mercoledì , Gennaio 27 2021

Enna viabilità. In arrivo altri sei milioni di euro da spendere sulle strade provinciali

Si registra negli ultimi mesi un concreto segnale positivo sull’attenzione particolare che i Governi, nazionale e regionale, stanno riversando sul settore della viabilità, da troppo tempo mortificato a causa della scellerata riforma o meglio dell’abolizione tout court in Sicilia delle ex Province, che si sono viste azzerare in questi anni le risorse. Risultato territori sempre più isolati e collegamenti definiti da più parti da “terzo mondo”. Adesso qualcosa si muove e il Libero Consorzio Comunale di Enna non si lascia scappare le opportunità di finanziamenti che Regione e Stato hanno messo sul piatto per manutentare e sistemare la rete viaria provinciale. Alla notizia dei giorni scorsi di un piano quinquennale già presentato alla Regione per oltre 19 milioni di euro, da destinare alle strade e alle scuole, si aggiunge oggi un’ulteriore programmazione triennale con finanziamenti statali. Il commissario straordinario del Libero Consorzio comunale di Enna, Girolamo Di Fazio, ha infatti, firmato e inviato al Ministero la nuova programmazione triennale in base al decreto ministeriale n° 123 del 2020. Di concerto con il dirigente del settore, l’ingegnere Giuseppe Grasso e sentite le esigenze dei territori sono state individuate le arterie alle quali destinare i lavori di manutenzione, ricadenti sia nel versante nord che sud del territorio provinciale. Il pacchetto di interventi prevede un investimento di circa 6 milioni di euro.

Di seguito il piano presentato:

2021 ‐ Lavori di manutenzione straordinaria e di miglioramento delle condizioni di sicurezza della S.P. n. 27 B° SS 120 – B° SS 117 e della S.P. n. 77 Tre Aie – Trombe per un importo di euro 572.060,31

2022 Lavori di manutenzione straordinaria e di miglioramento delle condizioni di sicurezza della S.P. n. 20 Nicosia – Ponte Oliveri – Sperlinga e della S.P. n.140 ex SB 25: S. Domenico – S. Agrippina – Valpertuso – S. Martino per un importo di euro 1.430.150,77

2023 Lavori di manutenzione straordinaria e di miglioramento delle condizioni di sicurezza della S.P. n. 55a Corona – Licciardello – B° SS 575, della S.P. n. 55b B° SS 575 (Ciappulla) – Affitto – Prostà, della S.P. n. 117 ex SB 2: Ponte – Borgo nuovo (ex SB Serro Croce) e della S.p. n. 131 ex SB 16: B° SP 34 – Stazione Sparacollo (ex SB Troina – Sparacollo) per un importo di euro 1.430.150,77

2024‐ Lavori di manutenzione straordinaria e di miglioramento delle condizioni di sicurezza della S.P. n. 23a Sparacollo – Regalbuto, della S.P. n. 23b Regalbuto – Catenanuova – SS 192, della S.P. n. 24a B° SS 121 – Centuripe e della S.P. n. 24b Centuripe – Catenanuova per un importo di euro1.430.150,77.