giovedì , Gennaio 21 2021

Chiuse tutte le scuole della Provincia di Enna sino a giovedì 3 dicembre. La decisione assunta da tutti i sindaci

Valguarnera. A causa dell’aumento esponenziale dell’epidemia, i sindaci della Provincia riuniti in videoconferenza, hanno deciso questo pomeriggio la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, da lunedì 16 novembre a giovedì 3 dicembre, eccetto le superiori già chiuse da tempo. A partire da domani ogni sindaco firmerà, per quanto di competenza, la propria ordinanza. A comunicarlo stasera la sindaca di Valguarnera Francesca Draià. ”E’ con amarezza – ha dichiarato – che abbiamo preso questa decisione, una decisione sofferta presa per senso di responsabilità verso le nostre comunità”. Gli ultimi dati forniti dalla regione sono impietosi. Solo oggi 112 i positivi in tutto il territorio provinciale, nel solo capoluogo i contagiati ad oggi sono in tutto 151, 48 in quarantena, 62 i ricoverati, 4 in terapia intensiva. Un bollettino di guerra che aumenta in modo vertiginoso ogni giorno che passa. La curva epidemiologica, purtroppo, non vuole in nessun modo piegarsi verso il basso. Chiudere le scuole, anche se non da tutti condiviso all’interno delle comunità, sembra a questo punto la decisone più saggia. Decisione non facile. La sindaca di Valguarnera Draià ha altresì comunicato, per quanto concerne il suo Comune, che i positivi ad oggi sono ancora aumentati, dai 28 di ieri si è passati ai 30 di oggi. Ma c’è il fondato sospetto che possano essere molti di più, in quanto molti tamponi devono essere ancora esitati.

Rino Caltagirone


Nota di redazione:
La Scuola infanzia paritaria “Principe di Napoli” Istituto Francescano di Enna fa presente che la scuola dell’infanzia delle Suore, allo stato attuale non ha nessun caso Covid19 grazie a tutto il lavoro svolto preventivamente nei mesi scorsi dal corpo docente e dalle suore.