lunedì , Agosto 2 2021

Ad Enna 171 i rifiuti speciali ritirati dalle abitazioni dei soggetti positivi, 5 irreperibili

Il coordinatore del COC del Comune di Enna, dott. Lorenzo Colaleo, comunica che la ditta incaricata del ritiro dei rifiuti speciali dalle abitazioni dei soggetti positivi residenti in città ha completato le operazioni di recupero che hanno interessato, in due giorni, 171 punti di prelievo, mentre 5 sono risultati irreperibili. Dalla prossima settimana il servizio entrerà a regime e sarà articolato su due giorni che saranno successivamente comunicati. Si ricorda che il servizio è dedicato ai soli soggetti positivi rientranti nell’elenco gestito dall’ASP, ovvero a tutti quei soggetti che sono stati sottoposti a tampone molecolare. “Chiunque effetti un tampone antigenico presso laboratori privati – spiega Colaleo – dopo l’accertata positività, dovrà comunicare tale stato di fatto al medico di famiglia che provvederà ad effettuare la necessaria comunicazione all’ASP che disporrà l’effettuazione del tampone molecolare e, quindi, in caso di confermata positività, iscriverà il soggetto nell’apposito elenco, determinando anche il periodo di quarantena obbligatoria”.