mercoledì , Gennaio 27 2021

Il coronavirus miete le prime due vittime a Valguarnera

Il coronavirus miete le prime due vittime a Valguarnera. Ieri sono deceduti un uomo di 86 anni ed una donna di 66. Non si sa, al momento, se il virus sia stata la causa principale od una concausa dovuta anche a malattie pregresse. Sta di fatto che la piccola cittadina, molto provata, ieri ha pianto due splendide persone. C’è tuttavia una notizia più confortante rispetto ai contagi dei giorni scorsi. Ai 53 di qualche giorno fa è stata registrata sempre nella giornata di ieri, una discreta diminuzione. L’Asp ha infatti comunicato, tramite la sindaca Draià, 43 positivi, ovverosia 10 in meno. Si attende adesso per i prossimi giorni l’esito di nuovi tamponi e si spera che la curva epidemiologica scendi ancora. La Draià ha inoltre comunicato che giorno 8 dicembre saranno effettuati i tamponi ai ricoverati del Boccone del Povero, alle Forze dell’ordine e a due classi delle elementari, dopo il caso della bambina trovata positiva nei giorni scorsi. La sindaca inoltre ha raccomandato a tutti, in particolare ai giovani, la massima prudenza nell’osservanza delle norme anticovid.

Rino Caltagirone