domenica , Gennaio 24 2021

Covid. Villarosa: 25 mila € a sostegno a famiglie e cittadini e 40 mila € euro per imprese, decurtata Tari per il 2020

Villarosa – Anche l’Amministrazione Fasciana, come tutti, per l’anno 2020 è stata impegnata, e si ritiene anche per parte del 2021, a fronteggiare l’emergenza COVID-19, per cui ha deciso di destinare gran parte delle somme disponibili a tal fine.
Con riferimento al Bilancio 2020 e all’emergenza derivante dal contrasto alla diffusione del virus COVID-19 che si è trovati ad affrontare, in particolare, sono stati allocati in bilancio una serie di interventi tra cui 25 mila euro per sostegno alle famiglie e ai cittadini che a causa dell’emergenza hanno visto ridurre la loro capacità di reddito; 40 mila euro per sostenere le imprese con particolare riferimento a quelle costrette alla chiusura totale nel periodo emergenziale.
Con riferimento ai tributi, l’Amministrazione tiene a sottolineare che la TARI per le utenze non domestiche – già escluse per il periodo corrispondente al lockdoown di marzo, aprile e maggio – verrà decurtata per l’intero anno 2020.

Consapevoli del fatto che, nonostante il COVID, bisogna guardare al futuro, l’Amministrazione ha deciso di destinare 104 mila euro per i lavori pubblici, in particolare per il rifacimento di strade e per ridare decoro agli immobili comunali che da tempo versano in uno stato di abbandono. “È fondamentale” dice l’assessore Carmelo Lavalle “dare quanti più servizi possibili ai concittadini e ridare lustro al nostro paese” aggiunge “questo è un nostro dovere, il motivo che ci ha spinti a metterci in gioco”.

Nel bilancio sono state previste delle somme per l’avvio della refezione scolastica somme che, a Villarosa, mai nessuno aveva previsto inoltre, ricorda l’assessore Stefania Cantella, che “oltre all’avvio dei tirocini formativi che vede impegnati 10 cittadini villarosani, alla realizzazione dei Centri Estivi che hanno avuto un ottimo riscontro nel territorio e all’avvio del centro di aggregazione per i minori nel quale si svolgono attività di doposcuola e di socializzazione, per gli anni a venire ci sono in itinere progetti volti alla realizzazione di nuove realtà destinate ai minori e alle famiglie svantaggiate.

Di fondamentale importanza sono anche gli investimenti che l’Amministrazione Fasciana ha fatto per lo sport che – ricorda l’assessore Aldo Gruttadaura – “ha l’obiettivo di migliorare la qualità di vita dell’individuo e dell’intera comunità; proprio per questo, come Amministrazione, abbiamo iniziato un processo di migliorie delle infrastrutture sportive villarosane che versano in condizioni precarie ormai da molto tempo”.

L’assessore Alessandro Faraci che, oltre al bilancio, ha la delega alla cultura afferma di avere grandi progetti per rilanciare il paese e ridare vita alle vecchie tradizioni e accendere i riflettori su tutto ciò che può dare un contributo alla crescita culturale del nostro territorio.

“Abbiamo redatto un bilancio – conclude il Sindaco – volto a soddisfare tutte le esigenze della Nostra comunità, abbiamo avuto un forte senso di responsabilità”.