domenica , Aprile 11 2021

Piazza Armerina: massicci controlli dei Carabinieri in attività commerciali, elevate sanzioni

I Carabinieri del Comando Provinciale Carabinieri di Enna in collaborazione con il Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Enna in occasione delle festività natalizie e di fine anno, hanno effettuato a Piazza Armerina un servizio straordinario di controllo per il contrasto al lavoro irregolare e per la verifica del rispetto delle disposizioni anti-contagio dal Virus Covid-19 nei luoghi di lavoro, previsti da ultimo dal D.P.C.M. del 03.12.2020.
Nel corso del servizio, i militari hanno ispezionato un’attività di rivendita di prodotti alimentari del centro, che aveva omesso di affiggere all’ingresso il cartello obbligatorio di quanti clienti potevano entrare contemporaneamente nel locale, e trovavano all’interno oltre venti clienti intenti nei loro acquisiti, senza che tuttavia fosse garantita la distanza minima di almeno un metro, come previsto dalle disposizioni di legge. Inoltre, non era stato predisposto un percorso differenziato per i fornitori esterni dei vari prodotti alimentari, come previsto dalle regole del D.P.C.M., che entravano nel locale e consegnavano la merce entrando in contatto con tutti i clienti presenti all’interno. All’interno dell’attività commerciale veniva inoltre individuata una telecamera non autorizzata dall’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Enna, potenzialmente idonea al controllo a distanza del lavoratori vietato dalla legge. Alla ditta ispezionata sono state contestate sanzioni amministrative per euro 2.000, per le violazioni delle disposizioni previste dal Governo per contrastare la diffusione del Virus Covid-19 nei luoghi di lavoro, e penali per euro 3.098, per la presenza di una telecamera non autorizzata dall’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Enna. Le suddette violazioni verranno rispettivamente comunicate alla Prefettura di Enna e alla Procura della Repubblica di Enna. I controlli straordinari da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Enna e del N.I.L. di Enna, d’intesa con l’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Enna, proseguiranno anche nei giorni delle prossime festività di fine anno e dell’Epifania, per la verifica soprattutto del rispetto delle disposizioni anti-contagio dal Virus Covid 19 nei luoghi di lavoro, e per il contrasto al lavoro in nero o irregolare nei vari settori economici della Provincia di Enna.