giovedì , Febbraio 25 2021

Valguarnera: 58enne salvato da morte sicura dall’intervento dei carabinieri

Valguarnera. Da giorni si era lasciato andare senza dare alcun segnale di vita e grazie all’intervento dei vicini di casa, viene acciuffato per i capelli dai carabinieri. Una storia malinconica e triste che ha avuto come protagonista un uomo di 58 anni che viveva da solo e in condizioni precarie in via Nicotera e che aveva forse deciso di farla finita. Sono stati i vicini di casa nel tardo pomeriggio di ieri a dare l’allarme, preoccupati di non vederlo uscire di casa e con le finestre chiuse e barricate da giorni. I carabinieri del luogo prontamente intervenuti dopo aver suonato più volte il campanello , sono saliti con una scala sul balcone del primo piano, rotto i vetri e dall’interno sono saliti al secondo piano ove lo hanno trovato riverso in un letto in uno stato disidratato, soporifero e farfugliante, che rispondeva a malapena ad ogni sollecitazione. Chiamato il 118 è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso di Enna dove gli sono state somministrate le prime cure. Avvertiti i servizi sociali del Comune. La solitudine purtroppo è una brutta bestia se accompagnata poi dalla depressione. Le persone di una certa età in particolare, sono poi quelle che stanno pagando maggiormente lo scotto di un terribile momento che stiamo vivendo.

Rino Caltagirone