martedì , Maggio 11 2021

A Nissoria la controversa pista di kart si farà o no?

Nissoria. Il sindaco, come già pubblicato giorni addietro, ha dismesso la giunta comunale per incomprensioni progettuali cioè il sindaco vuole realizzare la controversa pista di kart e gli altri… forse. La pista ha già ricevuto il placet dell’Ente Autodromo Pergusa, che collaborerà col Casale per l’organizzazione delle gare e per la formazione dei piloti.
“Il Comune recupererà i costi del mutuo. E abbondantemente”. Disse il sindaco rispondendo a quanti criticarono l’impresa tempo fa. Sono il più grande contribuente e tengo al mio comune, disse Glorioso, chiarendo la necessità di investire bene le tasse. La pista servirà da passarella per le concessionarie, da teatro per eventi vari e sarà la naturale location per lezioni di guida in sicurezza. Nissoria si appresta a diventare una piccola Montecarlo, ospiterà: testate giornalistiche di settore, modelle e Vip e nel palazzetto dello sport, altro progetto di immediata realizzazione, atleti e parenti di atleti che altrove non trovano dimora. Nissoria ha un’idea di paese che manca ai viciniori e tanto basta a giustificare l’epurazione dei dissidenti o dei semplici diffidenti.

Gabriella Grasso