sabato , Aprile 17 2021

Sestriere, ingegnere di Enna, residente a Torino, si schianta sugli sci: imputati patteggiano la condanna

Procede il caso della morte di Giovanni Bonaventura, sciatori deceduto in seguito a un incidente su una pista a Sauze d’Oulx, in valle di Susa. Tutti gli imputati (della società di gestione Sestrieres spa) avrebbero richiesto di patteggiare una condanna convertita in pena pecuniaria.
Le due vittime avrebbero perso la vita a un anno di distanza l’uno dall’altro, il siciliano Giovanni Bonaventura è morto nel gennaio del 2018.
L’udienza preliminare, svoltasi al Palazzo di Giustizia di Torino, è stata aggiornata al prossimo mese di marzo.

news di riferimento:
Sestriere, ingegnere di Enna, residente a Torino, si schianta sugli sci: Giovanni Bonaventura muore a 31 anni, casco a 200 metri