martedì , Aprile 13 2021

Solidarietà di Fp Cgil, Cisl Fp e Fials Confsal al medico competente ASP Enna

Le OO.SS. Provinciali di Enna Fp Cgil, Cisl Fp e Fials Confsal, esprimono solidarietà al Medico Competete Aziendale che da un po’ di tempo subisce aggressioni, fino ad ora per fortuna solo verbali, da parte di operatori sanitari che non accettano i giudizi di idoneità alla mansione da lui espressi. Episodi intollerabili si susseguono con frequenza e pregiudicano l’attività della Sorveglianza Sanitaria che è in capo al Medico Competente ai sensi del Dlgs 81/08 e smi, operando una inopportuna e sgradita pressione tesa a condizionarne le determinazioni.
E’ stolta ed illusoria la convinzione che la tracotanza determina effetti positivi e, d’altra parte, a scellerata scelta di assumere comportamenti inadeguati, incivili ed indegni per lavoratori della Sanità espone gli autori a spiacevoli conseguenze giudiziarie.
Inoltre, poichè ai sensi del ex Dlgs 81/08 e smi avverso il giudizio del Medico Competente è ammesso ricorso ad altre istanze, appare del tutto evidente la gratuità di azioni che hanno come effetto l’acuirsi di una insana conflittualità.
Il reciproco rispetto è alla base della relazione di lavoratori che tra loro interagiscono nella diversità di ruoli e funzioni.