martedì , Aprile 13 2021

Il Pd provinciale e la Nord Sud: stop tra Mistretta-Nicosia Nord

La  Federazione Provinciale del Partito Democratico solleva un’importante questione di sicuro interesse territoriale, ovvero la Nord Sud. Su questa strada ormai si può scrivere una vera e propria enciclopedia, un’opera che rappresenta una vergogna nei confronti di un territorio che vedrebbe, con la definitiva realizzazione di questa arteria, un importate stimolo allo sviluppo economico e sociale. Eppure, come apprendiamo da questo comunicato:

“È trapelata in questi giorni la notizia che i lavori del lotto B4a del tratto Mistretta-Nicosia Nord, riappaltati alla Ditta Ragusa di Cesarò, per conto del Consorzio ANTES nel 2018, si sono fermati e rischiano, se venissero accertate inadempienze contrattuali, di essere riappaltate ad altra ditta.

Nonostante i recenti impegni assunti dal Governo Nazionale e Regionale, non ci sono novità, invece, per il tratto Nicosia Sud-innesti A19 e S.S.192 (circa 28Km), suddiviso nei lotti C1a – C1b – C2 – C3.

Non è superfluo ricordare che per i lotti C1-C2-C3 si fosse in presenza di progetti definitivi approvati nel 2014 e che il lotto C1a era stato anche finanziato, mentre si è assistito poi ad un’altra filosofia di intervento, consistente in varianti localizzate puntuali e una manutenzione straordinaria diffusa, anziché una variante generalizzata di “corridoio” come previsto dal progetto dei lotti C1, C2 e C3.

L’Anas, da ultimo, dopo quattro anni, ha effettuato un pre-studio che ipotizza ulteriori 3 soluzioni con diversi costi e diversi tempi di percorrenza.

Non si può tornare sempre al punto di partenza”.

Questo comunicato ci fa capire una cosa importante. Che ai tempi, qualche mese fa, il fu allora Viceministro Cancelleri oggi sottosegretario, che tanto si era presentato come salvatore della Patria, sbloccatore di tutto e factotum assoluto, è venuto solamente a fare passerella con tanto di cannolo offerto. Tutto il territorio meriti una risposta a quanto viene sollevato dal Pd (che, vorremmo ricordare, è stato alleato ed è in procinto di manovre con i 5 Stelle di cui fa parte Cancelleri), e che sia una risposta seria, non un comunicato propagandistico con tanto di foto con pose eroiche di cui ben poco la comunità ha bisogno (ci bastano le reali foto, non da ultimo, quella di Caltanissetta).

E, riprendendo il comunicato del Pd, ci auguriamo che si faccia di tutto e a tutti i livelli, per poter finalmente sbloccare questa strada, sicuro volano per il territorio.

Alain Calò