giovedì , Maggio 13 2021

Enna. Antonio Malaguarnera è il nuovo segretario provinciale della Cgil

Antonio Malaguarnera, responsabile provinciale Flai, con 65 voti favorevoli e due astenuti sui 70 aventi diritto è stato eletto segretario provinciale della Cgil.

Si è risolta, dunque, la crisi nella Cgil ennese, dopo le dimissioni di Nunzio Scornavacche, che per due anni è stato responsabile della segreteria. Presente all’espletamento delle votazioni il segretario regionale Alfio Mannino mentre presente in remoto il segretario nazionale Maurizio Landini, rimasto a Roma per incontri urgenti. I responsabili dei vari settori e gli aventi diritto hanno votato nei cinque seggi aperti ad Enna, Leonforte, Piazza Armerina, Pietraperzia e Troina ed hanno eletto segretario provinciale Antonio Malaguarnera, che era stato già indicato come il probabile successore di Nunzio Scornavacche, che per motivi personali ha rinunziato all’incarico. Con questa elezione la Cgil provinciale ritorna nella sua normalità con tante prospettive, dopo due anni di vita difficile con le tante problematiche da risolvere e aumentate anche a causa della pandemia.

Comunicato PD Enna:

L’elezione di Antonio Malaguarnera a Segretario Generale della CGIL di Enna – a cui vanno gli auguri di tutto il Partito Democratico della Provincia di Enna – è un fatto importante per il mondo sindacale della nostra provincia. Abbiamo ribadito, tramite il nostro Responsabile Lavoro Lillo Colaleo, la nostra totale disponibilità ad avviare un dialogo condiviso e tenere un rapporto costruttivo con il sindacato ed il mondo del lavoro, fondamentale per immaginare uno sviluppo economico del territorio e per migliorare le condizioni dei lavoratori. Un sentito ringraziamento per il lavoro svolto va al Segretario uscente Nunzio Scornavacche.