venerdì , Giugno 25 2021

L’Ausonia Enna si aggiudica la Coppa Italia dei Comitati Regionali

L’Ausonia batte in finale il Molfetta e si aggiudica la terza edizione della Coppa Italia dei Comitati Regionali. Nella fase a gironi la squadra del tecnico Hristozov aveva superato la società “ Sport è Vita” (Emilia Romagna) e i marchigiani dell’Asd TT Vita entrambe per 3-0.

Agli ottavi gli ennesi osservavano un turno di riposo, in quanto teste di serie. Nei quarti Costanzo e compagni affrontavano i capitolini del Castello del nigeriano Yusuff Tjiani , battuto nella partita decisiva, sul 2-1, da Daniele Spagnolo che portava la sua squadra ad aggiudicarsi l’incontro appunto per 3-1.In semifinale, contro i sardi del Santa Tecla guidati da Massimiliano Benvegnu (due vittorie contro Spagnolo e Costanzo), l’Ausonia passava il turno per 3-2, con il contributo di tutti i titolari Spagnolo, Messa e Costanzo, che si sono aggiudicati una vittoria ciascuno. In finale il tecnico Hristozov cambiava la formazione affidando, con una mossa azzeccatissima a Francesco Messa il ruolo di n.2 della squadra. Nel primo singolare Daniele Spagnolo batteva Lorenzo Magarelli, per 3-1, mentre Andrea Scardigno riportava il Molfetta in parità superando Francesco Messa per 3-0; Simone Costanzo, dopo un buon avvio, cedeva per 3-1 contro Incardona che portava in vantaggio i pugliesi. Nel quarto incontro Daniele Spagnolo, salito molto di condizione, batteva per 3-0 il numero uno avversario Scardigno, riportando in bilico le sorti dell’incontro. Sul 2-2 era Francesco Messa, ex di turno, a condurre l’Ausonia alla vittoria, sfoderando una prestazione di straordinaria valenza tecnica e caratteriale che gli consentiva di superare con un netto 3-1 Lorenzo Magarelli.