martedì , Luglio 27 2021

Valguarnera ex consigliere Nino Castoro dopo dimissioni denuncia alla Procura la sindaca Francesca Draià

Valguarnera. Le dimissioni del consigliere comunale PD Nino Castoro non sono passate inosservate né sotto silenzio. Anzi, come ci si aspettava hanno fatto parecchio rumore. Nella lettera di dimissioni Castoro, eletto con quasi 500 voti nella lista avversa a quella del sindaco, aveva lanciato pesanti accuse generiche nei confronti di vertici all’interno dell’ente Comune senza specificare il destinatario, nella quale parlava “di vessazioni ed angherie subite sfociate in vere e proprie punizioni che hanno leso la mia dignità di uomo e lavoratore”. Ora questo destinatario ha un nome e cognome e si tratta della sindaca Francesca Draià verso la quale Castoro nei giorno scorsi ha presentato denuncia presso la Procura della Repubblica di Enna. Castoro, come è noto, nella precedente legislatura svolgeva l’importante ruolo di sorvegliante del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti. Ruolo che non gli sarebbe stato più confermato dalla nuova ditta aggiudicataria. Ma a prendere posizione chiara e netta a favore dell’ex consigliere è stato attraverso un documento anche il PD provinciale, il quale oltre a dare pieno sostegno, esprime profonda amarezza per quanto accaduto.