martedì , Ottobre 19 2021

Imprese, Cna Sicilia premiata come prima in Italia per adesioni

ROMA (ITALPRESS) – Anche durante la pandemia non si è tirata indietro. Anzi, la Cna ha moltiplicato forze e energie per stare accanto agli artigiani, alle piccole e medie imprese, agli operatori economici, a cui ha assicurato assistenza, consulenza, servizi, rappresentanza politico-sindacale e persino conforto psicologico. Un impegno e uno sforzo premiati con le adesioni. Il sigillo ufficiale è arrivato con la cerimonia “Cna davanti a tutti” che si è svolta ieri pomeriggio in un hotel di Roma. La struttura regionale dell’isola – premiata per avere raccolto le maggiori adesioni di imprese in Italia – è salita sul gradino più alto del podio, spinta da quasi tutte le nove realtà territoriali che hanno ottenuto il segno più nei risultati legati alle adesioni delle imprese. In particolare si sono distinte, per avere conquistato il primo posto, nel panorama nazionale, le Cna di Palermo e Agrigento, mentre Messina si è classificata in terza posizione. Piazzamenti prestigiosi anche per le Cna di Catania, Ragusa, Siracusa, Enna e Caltanissetta. “Grande gioia e soddisfazione – si legge in una nota – per il gruppo siciliano, guidato dal presidente Battiato, che ha portato a casa riconoscimenti di natura economica, ma anche targhe e pergamene”. “Orgoglio e apprezzamento” per i traguardi raggiunti ha espresso il vicepresidente nazionale, il ragusano Giuseppe Cascone. A coordinare l’evento Armando Prunecchi, alla presenza della presidenza e della direzione nazionale e delle varie delegazioni Cna provenienti da tutta Italia. In prima fila il segretario Generale, Sergio Silvestrini e il presidente Daniele Vaccarino. (ITALPRESS).