venerdì , Settembre 24 2021

A Gagliano operativa la nuova caserma dei Carabinieri

Gagliano. La nuova stazione dei carabinieri di via Raffaello Sanzio/Regione Siciliana è operativa. Finalmente una sistemazione più decorosa e sicura per la stazione che ospiterà il comandante Enrico Cardillo (accanto a lui lunedì arriverà una nuova marescialla con incarico di vicecomandante, primo carabiniere donna a Gagliano), due brigadieri e un appuntato.

La vecchia sede non era più idonea, per cui era stata formalizzata la richiesta al comune per la scelta dei locali più adeguati a questo tipo di destinazione d’uso. La struttura ha precedentemente ospitato la scuola media e poi il centro ricreativo per anziani. Dopo anni di attesa, si può finalmente fruire di una struttura unica in Sicilia per comfort e sicurezza, recintata e distaccata da qualsiasi altro edificio. Il primo stralcio era stato finanziato con il Patto per il Sud, per un importo di circa 652 mila euro, con cui è stato possibile realizzare tutto il primo piano, con la stazione e gli alloggi di servizio per i carabinieri e il comandante. Successivamente ospiterà anche l’Associazione nazionale carabinieri. Con il secondo stralcio, finanziato dall’assessorato regionale all’Energia, per un importo di 295 mila euro, è stato realizzato il piano terra con garage e recinzione esterna. Il compimento dell’opera è avvenuto grazie alla solerte azione dell’amministrazione comunale che, ritenendo fondamentale la presenza dell’Arma dei Carabinieri nel territorio come servizio irrinunciabile ai cittadini, si è attivata per localizzare una nuova struttura più moderna, a norma, in sicurezza e accogliente rispetto a quella di via Salvo D’Acquisto, obsoleta e in progressivo decadimento.
La collocazione è strategica in quanto situata in una zona facilmente raggiungibile e con possibilità di parcheggio. Direttore dei lavori è stato l’architetto Marco Francioni; Rup l’architetto Nicolò Mazza.

Valentina La Ferrera