martedì , Settembre 21 2021

Canottaggio, Italia bronzo olimpico nel 4 senza

TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Bronzo per l’Italia nel canottaggio specialità 4 senza maschile. Gli azzurri Matteo Castaldo, Marco Di Costanzo (che ha preso all’ultimo momento il posto di Rosetti risultato positivo), Matteo Lodo, Giuseppe Vicino hanno chiuso con il tempo di 5’43″60 dietro all’Australia, oro con 5’42″76, e alla Romania, argento con 5’43″13. La notizia della positività di Rosetti aveva sconvolto l’immediata vigilia del gruppo azzurro del canottaggio, ma non ha impedito al nuovo equipaggio di affrontare la finale con grande determinazione. Al passaggio del primo rilevamento l’Australia conduce seguita da Romania e Gran Bretagna con l’Italia attardata. Al passaggio dei 1000 metri l’Australia ha già preso il largo, ma alle sue spalle la Gran Bretagna, la Romania e l’Italia risalita dall’ultima posizione con Vicino che preme sull’acceleratore. Australia e Gran Bretagna per le prime due posizioni ma l’Italia è quarta attaccata alla Romania al passaggio dei 1500 metri. Nel finale, l’equipaggio azzurro lotta punta a punta e attacca la Gran Bretagna che per soli 5 centesimi vince l’argento davanti all’Italia che si conferma di bronzo nonostante la vicenda di Bruno Rosetti rimasto a terra per la positività al covid.
(ITALPRESS).