domenica , Agosto 14 2022

Enna Calcio – Mazara 2-0

Una vittoria che fa morale ed anche classifica visto che l’Enna spera di entrare nelle cinque squadre che vogliono disputarsi i play off. Ci sarà molto da lavorare per Pippo Strano perché ancora manca un gioco d’assieme ed in questo periodo si cammina grazie alle prodezze dei singoli. Contro il Mazara il gol De Luca è stato un regalo del portiere Pizzolato che si è lasciato sfuggire la palla che De Luca ha messo dentro e il secondo gol è stata una prodezza di Santanocito che si è proiettato in avanti ed è riuscito a concludere bene e con forza battendo imparabilmente Pizzolato. Una gara ricca di agonismo, gestita male dalla terna arbitrale in completo stato confusionale con l’assegnazione di punizioni e falli laterali. L’Enna è stata quella che ha giocato con più impegno e decisione ed alla fine è stata premiata dalla vittoria, ma sicuramente può fare meglio e bene perché gli uomini ci sono, bisogna solo compattarli per avere a disposizione un’idea di gioco d’assieme specie per quanto riguarda il centro campo. Barcio, Diara, Caronia devono tornare ad essere reparto per poter dare alla manovra offensiva il giusto ritmo e la giusta pericolosità. L’Enna è nelle condizioni per fare i play off ma deve crederci e giocare per raggiungerli. Domenica prossima la squadra gialloverde gioca a Monreale deve fare di tutto per uscire vincitrice da questo impegno ed allora ci saranno le premesse concrete per raggiungere i play off del girone A di Eccellenza.

Enna Calcio – Mazara 2-0
Enna Calcio: Caruso, Santanocito, Russo, Giuffrida, Tosto, Diara, Di Dio Bello (dall’81’ Barcio), De Luca ( dal 92’ Parisi), Caronia (dal 90’ Rallo), Graziano (dal 78’ Milizia. All. Strano
Mazara: Pizzolato, Enea (dal 14’Melia), Zerillo, Abbate, Genesio (dal 63’ Pirrello), Punzi, Federico (dal 75’ Melia), Badjie, Matos (dal 54’ Guaiana), Elamraoui (dal 78’ Cardella), Mendy. All Domenicali
Arbitro Elia Salerno di Catania
Marcatori : al 41’ De Luca, al 90’ Santonocito