domenica , Luglio 3 2022

Castellammare – Enna Calcio 1-0

Castellammare. Un gol di Maltese al 43’ ha dato il successo al Castellammare ed ha penalizzato l’Enna che andava alla ricerca di un risultato positivo per rimanere nella zona dei play off. Maltese è stato il giocatore più incisivo del Castellammare tanto è vero che nei minuti iniziali del primo tempo aveva già realizzato un gol ma era stato annullato per fuori gioco. Una partita che è stata dominata da un forte vento che ha condizionato sicuramente il gioco delle due squadre. Il primo tempo in favore del Castellammare ed il secondo a favore dell’Enna ed ha condizionato fortemente il gioco delle due squadre. La sconfitta per l’Enna è fortemente penalizzante perché ne condiziona la posizione in classifica e potrebbe anche farle saltare la partecipazione ai play off andando a premiare la Mazarese, che a sorpresa ha avuto la gara con il Canicattì rinviata per covid. C’è stato tanto equilibrio nell’intera partita solo che il Castellammare il suo gol lo ha realizzato mentre l’Enna ha avuto almeno tre occasioni per recuperare lo svantaggio senza contare che nel finale il portiere Di Paola ha effettuato tre splendide parate andando a fermare tre conclusioni di Caronia e compagni. La ripresa, con il vento a favore, è stata quasi tutta dell’Enna ed ha portato Amaya al 48’, Caronia 55’, Graziano al 60’ alla conclusione, solo che Di Paola ha bloccato tutto ed ha consentito che il gol di Maltese risultasse decisivo per la conquista della vittoria. Ora per l’Enna c’è da ricominciare tutto per cercare di rientrare tra le prime cinque e partecipare ai play off. Domenica avversario sarà il modesto Cus Palermo, ma sono le altre partite importanti e l’Enna non può più perdere altre partite se vuole puntare alla conquista dei play off.
Castellammare: Di Paola, Milana(dal 89’ Gerbino), Tarantino, Messina, Adamo, Pirrone (dal 75’La Mattina), Pizzolato, Di Bartolo, Maltese, Cardinale, Terranova (dal 69’Vassallo). All. Mione
Enna Calcio: Caruso, Milizia, Russo, Rallo, Tosto, Diara, Di Dio, Bello ( dal 63’ Graziano), Amaya (dall’80’ Sinatra), Caronia, Parisi. All. Strano
Arbitro: Caruso di Palermo
Marcatori: al 43’Maltese
Note al 42’ espulso Russo