venerdì , Maggio 20 2022

Per gli spazzaneve a Enna e zona nord, ci pensa l’on.Lantieri

Enna avrà lo spazzaneve. Glielo lo farà avere la Regione Siciliana. Mentre si discuteva e si decideva in assemblea regionale di dotare le Madonie e l’area dell’Etna di spazzaneve, la deputata Luisa Lantieri ha proposto di darne uno alla città di Enna.

Lantieri ha motivato la sua proposta con il fatto che Enna “ha diverse volte problemi con la neve in inverno”. La proposta è stata accolta dall’assessore del governo regionale, Cordaro. Ma non solo la città di Enna ha questi problemi. C’è Troina che, con la sua altitudine di 1120 sul livello del mare (slm), ha “problemi di neve in inverno”, come li chiama Lantieri, molto seri. Troina è il comune più alto dell’ennese. Anche Cerami, per i suoi 970 slm, ne ha di “problemi di neve in inverno”. Enna si trova a 931 slm. Di questo, Lantieri se n’è accorta tardi. Ah, se l’avesse saputo prima, avrebbe proposto in aula all’assessore regionale di assegnare uno spazzaneve anche al paese di Troina! Alla fine, però, Lantieri ha cercato di rimediare a questa sua lacuna in geografia del territorio provinciale, presentando all’assessore la richiesta scritta di uno spazzaneve per Troina e la zona nord della provincia.
Sigma Pi