venerdì , Luglio 30 2021

Ramacca: XXI Sagra del carciofo violetto

Ramacca: La Città del carciofo violetto. Raccontare la storia di una prelibatezza come il carciofo passa attraverso i tanti nomi con i quali viene indicato: carcióffula, carciofaia, carcióufu, caquórcila, cacuórciulu, cacùccila, e chi più ne ha più ne metta. Si arriva addirittura ad indicare una persona piena di sé, che ostenta e si pavoneggia come uno che “si senti cacòccila”. Ma nel linguaggio parlato manca la dizione più interessante, e cioè capòzzula che è quella che dà l’etimo: cioè “caput”, il capo, la testa, a voler significare come questo ortaggio frutto dell’amore, della sapienza e dell’esperienza che ogni giorno le nostre famiglie, i nostri produttori e i nostri contadini mettono nel lavoro di una terra straordinariamente fertile, la terra di Ramacca, sia veramente il capo, la guida, il re della tavola e della salute. Nella cucina della nostra isola, e non solo, i carciofi trovano larghissimo impiego e non sono secondi a nessun altro ortaggio per il numero delle ricette che si possono preparare, dall’antipasto al dolce. Curiosità a parte, esiste tutto un fascino, un modo di vivere, un costume, intorno al carciofo: il mangiarne non è solo cibo, ma soprattutto un ottimo motivo tenendo qualcosa in mano bere un buon bicchiere di vino, tra amici… tra buoni amici.


Gianni Antonio Malgioglio, Sindaco di Ramacca:
La Sagra, giunta alla XXI edizione, è un esempio straordinario di specializzazione produttiva che Ramacca, trasformando un prodotto un tempo limitato al consumo locale, è riuscita a plasmare quale esempio ed emblema d’eccellenza. Nel corso degli anni questa kermesse, grazie al lavoro fin qui svolto , si è arricchita via via di contenuti diventando un evento di rilevanza nazionale. Oltre alle associazioni e alle aziende agricole del territorio, come per ognuno di questi ultimi cinque anni trascorsi insieme, imprenditori del settore, realtà associative, gruppi folcloristici provenienti da diverse parti d’Italia e grandi artisti di fama nazionale hanno reso, e renderanno anche stavolta, il Carciofo Fest un evento unico ed indimenticabile. La Sagra del Carciofo, in questi anni in cui ho avuto l’onore di guidare la mia città, ha incarnato sempre più le caratteristiche di evento totale ed internazionale. Uscendo da quello che era il semplice progetto di valorizzazione di un prodotto, quale il carciofo, abbiamo ampliato questa manifestazione fino a farla diventare una vera e propria vetrina delle bellezze storico-culturali e paesaggistiche della città di Ramacca e un appuntamento gastronomico, spettacolare e musicale senza pari. Una manifestazione che è riuscita a proiettare il visitatore, viaggiatore o turista in un mondo accogliente e familiare, in una dimensione dentro cui riscoprire le antiche tradizioni di una civiltà contadina rimasta intatta nei sapori, nei colori e negli odori pur nell’innovazione tecnologica che la globalizzazione impone. L’evento dislocato anche quest’anno all’interno del centro storico, riuscirà ad essere una “vera delizia per i sensi, in tutti i sensi” trasformando interi quartieri in musei viventi. Nell’ambito della cornice rappresentativa del centro storico della mia città, infatti, trovano luogo un insieme di momenti che esprimono cultura, tradizione popolare, capacità artigianali e artistiche, poesia e partecipazione popolare. Il Carciofo Fest è il più un importante appuntamento nel suo genere poichè riesce a mettere in risalto la bontà del carciofo violetto: particolare nel suo gusto e nella sua versatilità, unico per le caratteristiche organolettiche e delizioso per il modo in cui la sapiente cucina dei nostri chef riesce ad esaltarne la squisitezza. Le radici, il folklore, la storia e la cultura dell’accoglienza che, da secoli, caratterizzano la città di Ramacca anche quest’anno riusciranno ad incantarvi e a non lasciarvi un attimo restituendovi quell’atmosfera unica e particolare a tutti voi ormai familiare. Accompagnarvi nella magia di questo XXI Festival internazionale, semplicemente inimitabile, sarà il nostro unico obiettivo, la nostra più grande gratificazione.


Menù XXI Sagra del Carciofo 2011
Venerdì 8 Aprile

Ore 19,00 Cena
Menù SVEGLIA MASSARO
Sedanini con carciofi e ricotta fresca, crema di noci e pesto; Salsiccia al cuore di carciofo; Contorno di cuori di carciofo; Carciofo arrostito; Pane di Ramacca; Vino locale; Arancia rossa di Ramacca; Dolce alla crema di carciofo.
Sabato 9 Aprile

Ore 12,00 Pranzo

Menù MARGHERITO
Fusilli con ricotta e carciofi; Frittata di carciofi con verdure; Contorno di cuori di carciofo; Carciofo arrostito; Pane di Ramacca; Vino locale; Arancia rossa di Ramacca; Dolce alla crema di carciofo.

Ore 19,00 Cena

Menù ZOTTO
Penne con crema di carciofo e tonno; Straccetti di pollo con crema di carciofo; Contorno di cuori di carciofo; Carciofo arrostito; Pane di Ramacca; Vino locale; Arancia rossa di Ramacca; Dolce alla crema di carciofo.
Domenica 10 Aprile

Ore 12,00 Pranzo

Menù TORRICELLA
Strozzapreti con salsa ai carciofi e speck; Salsiccia al cuore di carciofi; Contorno di cuori di carciofo; Carciofo arrostito; Pane di Ramacca; Vino locale; Arancia rossa di Ramacca; Dolce alla crema di carciofo.

Ore 19,00 Cena

Menù CACOCCIOLILLA
Penne al cuore di carciofo; Medaglione di manzo al carciofo;
Contorno di cuori di carciofo; Carciofo arrostito; Pane di Ramacca; Vino locale; Arancia rossa di Ramacca; Dolce alla crema di carciofo.


SAPORI, COLORI, TRADIZIONI
Degustazioni, Spettacoli, Arte, Cultura


Giovedì 7 Aprile
Ore 17.30 – Paradiso della Zagara Ramacca – Conferenza Stampa e convegno dal tema: “Valorizzazione del Carciofo in Sicilia, Biodiversità e Qualità del Prodotto” a cura dell’Assessorato Regionale Risorse Agricole ed Alimentari e dell’ U. O. 48 Soat di Ramacca
Ore 21.30 – Piazza Umberto – Carmen Attardi presenta lo Spettacolo musicale “Vi racconto gli Anni ’70” con” Cucciolo già Dik Dik Band in concerto
Venerdì 8 Aprile
Ore 17.30 – Piazza Vittorio Emanuele – Cerimonia Inaugurale della XXI Sagra del Carciofo con il Corpo Bandistico Città di Ramacca “M° Bruno Castronuovo” – Sfilata per le vie della città dei “Piccoli Sbandieratori” Dell’’Istituto Comprensivo Statale Ottavio Gravina de Cruyllas e del “Gruppo Folkloristico” dell’’Istituto Comprensivo Statale
Giovanni Verga di Ramacca
Ore 19.00 – Piazza Vittorio Emanuele Degustazione pietanze a base di carciofo
Ore 21.30 – Piazza Umberto – Carmen Attardi presenta

“La sposa in passerella” Spettacolo di Moda a cura di La Iacona Events a seguire Spettacolo Musicale, con: “Scacco Matto Live Band” e Veronica Ferrari in Concerto a cura della Magic Stars Agency di Melo Randello.
Sabato 9 Aprile
Ore 09.00 – Apertura Stands

Ore 9.30 – Piazza Sottotenente Di Fazio estemporanea di “AerograficArt e Mostra Fotografica”
A cura della Consulta Giovanile di Ramacca
Ore 10.00 – Paradiso della Zagara –- Convegno dal tema: “Opportunità per il Rilancio Turistico del Territorio alla luce del Rientro della Venere di Morgantina”
Ore 10.00 – Visita guidata al Parco e al Museo Archeologico
A cura dell’Associazione Culturale Archeorama partenza dall’area antistante il parcheggio dei camperisti
Ore 11.30 – Largo Livatino – Gemellaggio tra Baby Sindaci e convegno:
“Carciofo Fest – Sagra e Sagre: tradizioni, innovazioni e folklore” a cura degli Istituti Comprensivi: Giovanni Verga di Raddusa – Leonardo da Vinci di Castel di Judica – Giovanni Verga di Ramacca – Ottavio Gravina de Cruyllas di Ramacca
Ore 11,30 – Piazza Umberto e Via Risorgimento – Spettacolo itinerante a cura dell’Associazione “Gruppo Tamburi Giovani di Cassaro”
Ore 12.00 – Piazza Vittorio Emanuele – Degustazione di pietanze a base di carciofo
Ore 15.30 – Visita guidata al Parco e al Museo Archeologico a cura dell’Associazione Culturale Archeorama – Partenza dall’area antistante il parcheggio dei camperisti
Ore 16.00 – Sfilata dei “Piccoli Sbandieratori” dell’Istituto Comprensivo Statale Ottavio Gravina de Cruyllas
Ore 16.30 – Largo Livatino – Animazione e spettacolo “Magic Show” A cura dell’Associazione AM management
Ore 17.00 – Piazza Umberto e Via Risorgimento Sfilata del “Gruppo Folkloristico” dell’Istituto Comprensivo Statale Giovanni Verga
Ore 17.00 – Parco Wagner – “Liscio del Camperista” con Dj Master Nino Fortuna & Nuccia Parrino
Ore 18,00 – Piazza Umberto – “Prima che nascesse la TV” con Giuseppe Castelli il “Cuntastorie”.
Ore 19.00 – Piazza Vittorio Emanuele degustazione di pietanze a base di carciofo
Ore 19.00 – Piazza Vittorio Emanuele – Spettacolo Musicale “Mommo’s Show”

Ore 21.30 – Piazza Umberto – Viola Valentino in Concerto con Trio Village Girls
Domenica 10 Aprile

Ore 09.00 – Apertura Stands

Ore 10.00 – Visita guidata al Parco e al Museo Archeologico – A cura dell’Associazione Culturale Archeorama – Partenza dall’’area antistante il parcheggio dei camperisti
Ore 10.00 – Animazione di Strada a cura dell’Associazione “Giovani Orizzonti”
Ore 10.30 – Incontro con gli “Amici della Fiat 500” a cura del “Team Guerrera – Partenza dall’’area antistante il Campo Sportivo Comunale

Raduno in Piazza Umberto
Ore 10.30 – Sfilata dei “Giovani Sbandieratori” a cura dell’Istituto Comprensivo Statale Ottavio Gravina de Cruyllas Piazza Umberto e Via Risorgimento
Sfilata degli sbandieratori “Città di Floridia” Largo Livatino – Animazione per bambini a cura di “Giocolandia Animazione” con Luca Cristina
Ore 12.00 – Piazza Vittorio Emanuele Degustazione di pietanze a base di carciofo
Ore 15.00 – Piazza Umberto e Via Risorgimento – Sfilata dei “Carretti Siciliani”
Ore 15.00 – Largo Livatino – Animazione per bambini a cura di “Giocolandia Animazione” con Luca Cristina
Ore 15.30 – Visita guidata al Parco e al Museo Archeologico A cura dell’Associazione Archeorama Partenza dall’area antistante parcheggio camperisti
Ore 16.00 – Piazza Umberto e Via Risorgimento Sfilata del “Gruppo Folkloristico” dell’’Istituto Comprensivo Statale Giovanni Verga di Ramacca
Ore 16,30 – Piazza Umberto e Via Risorgimento Sfilata Itinerante dell’’Associazione Nazionale Bersaglieri Sezione di Caltanissetta
Ore 16.30 – Largo Livatino – “Liscio del Camperista” con Dj Master Nino Fortuna & Nuccia Parrino
Ore 17.00 – Piazza Sottotenente Di Fazio – “La prova del Carciofo” Competizione Culinaria a cura dell’ I.P.S.A.R. tra studenti degli “Istituti Professionali per i Servizi Alberghieri”
Ore 17.30 – Largo Livatino – Gli Organi Istituzionali salutano le Associazioni dei Camperisti presenti al Carciofo Fest 2011
Ore 18,00 – Piazza Umberto – “Prima che nascesse la TV”con Giuseppe Castelli il “Cuntasorie”.
Ore 18.00 – Campetto Via Wagner – Spettacolo di Danza e Ballo A cura dell’’Associazione Happy Dance
Ore 19.00 – Piazza Vittorio Emanuele Degustazione di pietanze a base di carciofo
Ore 21.30 – Piazza Umberto – SALVO LA ROSA presenta lo Spettacolo “INSIEME” con Pensiero Band (Tribute to POOH) – Ospite d’eccezione della serata VALERIO SCANU