domenica , Gennaio 24 2021

Catenanuova: Serata del “pianoforte”

Catenanuova. L’auditorium comunale di via Caduti in Guerra è una struttura ricettiva ricavata dall’ex macello e solo da poco intitolata a Turi Salerno, un sindaco definito “del popolo” per la propria disponibilità a risolvere i problemi della gente comune in ogni ora del giorno.

A cura di Maria Daniela Masi, un saggio di pianoforte con pezzi eseguiti con mirabile capacità da giovani da 8 ai 18 anni, provenienti prettamente da Agira e Catenanuova.

Auditorium strapieno ed in silenzio per ascoltare le evoluzioni di Jennifer Frisenna, Michela Strano, Filippo Giannazzo, Elide Bua, Fabiana Pistone Nascone, Carolina Valenti, Carlo Valenti, Mara Lentini, Silvia Lupo, Lorenza Lupo, Federica Musumeci, Alessandra Musumeci, Loredana Picone, Salvatore Millauro. Nell’intervallo il saluto del sindaco Aldo Biondi per l’amministrazione comunale e subito dopo è toccato ai più “vecchi” , Marco Damiano, Alberto Di Bella, Annalisa Panascì, Nicoletta Di Benedetto, Salvatore Millauro a riscaldare la sala con le esecuzioni di : “la Valse d’Amelie, l’Apres midi, Notte ad Harlem, K.V 330 di Mozart, una Mazurka di Chopin, un Valzer di Liszt, un preludio di Rachmaninoff, La danza ungherese di Brahms e per chiudere l’esecuzione di due pezzi importanti di Beethoven e Schumann, dall’esperta Fabiana Pistone Nascone che ha calamitato l’attenzione di tutto l’Auditorium. Al termine, per tutti, bevande e dessert.

Carmelo Di Marco