mercoledì , Gennaio 20 2021

Legambiente Agira propone detrazione tassa rifiuti per mancato servizio

L’associazione Legambiente Agira, in siniergia con il Consigliere provinciale Sebastiano Nicastro, a seguito di un incontro verbale dei giorni scorsi, si è affrontato il problema della raccolta rifiuti di Agira, che come ben noto a tutti, dal 25 gennaio al 5 marzo 2013, nel Comune di Agira, si è avuto per il periodo sopra citato il mancato servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani, non entrando nel merito della questione, di chi è la colpa (Comune di Agira – ATO Rifiuti – Siciliambiente, ecc…) di tale disservizio, è emerso, che è opportuno, non caricare come sempre le spese ai cittadini agirini.
Per tale motivo, Legambiente ha scritto al Comune di Agira (ente che gestisce la riscossione della tassa) una proposta, quella di detrarre dalla bollettazione anno 2013 il periodo di mancato servizio, in quanto la cittadinanza non ha usufruito di nulla, anzì si è rischiato dal punto di vista igienico-sanitario per l’incolumità della salute pubblica.
Quindi, il Presidente di Legambiente Agira, Mario Mazzocca, ha dichiarato: “predisporremo come associazione un modello per richiedere la detrazione da parte di ogni singolo utente da inviare al Comune di Agira per il periodo di mancato servizio”.
Infine, il Consigliere Provinciale Sebastiano Nicastro, condivide la richiesta “della detrazione per il periodo dal 25 gennaio al 5 marzo 2013 per la mancata raccolta dei rifiuti solidi urbani all’interno del centro abitato con possibile danno ambientale e alla salute pubblica ed anche all’immagine del territorio, pertanto i cittadini pur disponibili a pagare il servizio come si evince dalle bollette anno 2011 (arrivate in questi giorni ai cittadini agirini) con un aumento del 40% circa, chiedono che venga fatto un servizio efficiente (scerbamento strade e muri, pulizia delle cadiotie-tombini e lavaggio cassonetti e spazzamento di tutte le strade del centro abitato) garantendo cosi pulizia e decoro del comune senza interruzioni di servizio”.