lunedì , Gennaio 25 2021

Numerosi appuntamenti natalizi a Villarosa

Villarosa. I numerosi appuntamenti natalizi, tutti coerenti con il Pof e la mission della scuola, promossi dall’Ic “De Simone”, diretto del dirigente scolastico Giovanni Bevilacqua, continuano a catalizzare l’attenzione non solo dei genitori degli alunni, ma anche della cittadinanza. Dopo l’iniziativa dei presepi realizzati lunedì scorso nei due plessi scolastici e a casa di 16 famiglie di Villapriolo, anche a Villarosa c’è stata una grande mobilitazione, in particolare nel quartiere “Cavour” dove, in collaborazione con le famiglie residenti, i ragazzi della scuola primaria e secondaria hanno realizzato varie scenografie offrendo ai genitori ed alla popolazione, accorsa numerosa ed entusiasta, musiche, canti, scene di presepe vivente. Inoltre, l’orchestra della scuola, formata dalle tre classi del corso ad indirizzo musicale, ha realizzato un concerto che ha allietato le centinaia di persone che hanno assistito all’esibizione.
villarosa natale 2013
E’ stata una manifestazione che ha coinvolto anche gli anziani, i quali hanno ricevuto dal gruppo di alunni di flauto una visita a casa offrendo loro, oltre agli auguri, un piccolo omaggio musicale. Da sottolineare anche l’impegno da parte dei genitori dei giovani studenti del “De Simone” che hanno realizzato torte, confetture ed altro che, insieme agli oggetti di ceramica realizzati dai ragazzi nel laboratorio di ceramica, sono state messe in vendita dagli stessi per devolvere la somma raccolta in beneficienza alla Caritas. Somma che è stata consegnata ieri nel corso della manifestazione che si è svolta presso la chiesa dell’Immacolata Concezione. “E’ una festa –ha affermato il sindaco Franco Costanza- volta, soprattutto, a celebrare il Natale come momento di aggregazione religioso e sociale, capace di abbattere ogni barriera e di favorire la crescita della nostra comunità. Voglio per questo ringraziare il dirigente scolastico, il personale della scuola, alunni e genitori per l’impegno messo in capo per la realizzazione della manifestazione”.
villarosa natale 2013 (2)
“Questa occasione –ha dichiarato invece il preside Bevilacqua- consente, attraverso le manifestazioni del Natale, di rinforzare il messaggio educativo relativo ai valori della Pace, della Fratellanza tra i popoli, la solidarietà per il diverso e l’inclusione sociale. Naturalmente non solo in teoria, ma facendo sì che tali principi vengano mesi in atto a partire dalla nostra comunità. La collaborazione tra scuola e comunità diventa fondamentale per far sì che le finalità della scuola diventino, concretamente, finalità educative territoriali e condivise. Grazie alla collaborazione ed alla cooperazione tra scuola e territorio viene favorita la costruzione di una comunità coesa, solidale ed operosa in ambito sociale e civico”.

Pietro Lisacchi