martedì , Settembre 21 2021

Amedeo Minghi gira video clip del suo nuovo brano nel territorio ennese

enna Amedeo Minghi“Da sempre preferisco ascoltare le idee dei giovani e valorizzare il loro lavoro creativo”. Così Amedeo Minghi, il grande cantautore che ha dato al pubblico brani entrati ormai nella storia della musica, spiega la sua scelta di girare il video clip del suo nuovo brano, in uscita a fine estate, negli scenari superbi del territorio ennese. Amedeo Minghi, che ha in cantiere un lavoro discografico sorprendente e innovativo ha scelto la Sicilia, o meglio il cuore dell’Isola al centro del Mediterraneo e una troupe composta da giovani quasi tutti ennesi.
“Sono sempre andato controcorrente – spiega Minghi – e questa volta torno sul mercato discografico con un prodotto organico e particolare, rivolto a chi mi segue con costanza, ma anche e soprattutto rivolto ai giovani”. Proprio in questi giorni Minghi è stato ad Aidone e a Enna e la sua presenza non è sfuggita ai fan ed ai curiosi che hanno visto il noto cantautore e la troupe nel cuore del capoluogo. “Ho scelto la Sicilia – ha sottolineato Minghi – e una squadra di ragazzi quasi tutti ennesi”. Il regista è uno studente della Sapienza, il romano Michele Vitiello e la troupe è quasi completamente siciliana. Il video è stato girato puntando l’obiettivo su tesori nascosti della Sicilia e dell’Ennese, dal Castello di Gresti alle Grotte di Gurfa, scenografia che Minghi ha scelto per la sua nuova canzone. I siciliani e gli ennesi che hanno lavorato al video clip sono il direttore della fotografia, Fabio Leone, gli operatori Antonella Barbera, Massimiliano Caruso, Umberto Denaro, Carlo Di Dio Perna, Fabio Leone, al trucco Rosario Primavera, per i costumi Luca Manuli, per la consulenza letteraria Niccolò Carosi e per la consulenza artistica Felice Catozzi. Ovviamente grande soddisfazione per i giovani ennesi che hanno avuto modo di mettere in luce il loro talento e di farlo con un personaggio notissimo della musica d’autore e lavorando nella loro terra. Una occasione per mettere in luce bellezze e paesaggi unici, promossi e fatti conoscere anche attraverso il lavoro dei giovani talenti, che questa terra esprime.