martedì , Gennaio 19 2021

Sviluppo aree interne: approvata bozza di strategia di Adrano, Biancavilla e Centuripe

CenturipeE’ stata approvata dall’ Agenzia per la Coesione territoriale la Bozza di strategia, elaborata in questi mesi dai Comuni di Adrano, Biancavilla e Centuripe, individuati dal ministero dello Sviluppo economico come una delle due aree interne sperimentali d’ Italia, per fare fronte alle debolezze e alle carenze strutturali del territorio, facendo tesoro dei punti di forza esistenti.
La notizia è stata resa nota nel corso di incontri con una delegazione ministeriale, accolta dai Comuni interessati, con in testa i sindaci di Adrano, capofila del progetto, Pippo Ferrante, di Biancavilla Pippo Glorioso e di Centuripe, Elio Galvagno. Per i territori interessati, si tratta di una concreta occasione per attingere ai finanziamenti già previsti, a livello nazionale, per le aree interne e realizzare, in questo modo, interventi mirati in ma teria di mobilità, sanità, istruzione e agricoltura.
In questi mesi, alla stesura del documento hanno partecipato attivamente diversi cittadini, mediante i tavoli di confronto convocati nell’ ambito del Patto del Fiume Si meto, ritenuto dagli interessati “un sano modello di sviluppo che parte dal basso”.
I prossimi step prevedono la definizione degli obiettivi generali del progetto, che culmineranno nell’ elaborazione del “Preliminare di strategia” entro giugno e nell’ approvazione definitiva della “Strategia” a settembre. L’ ultimo step riguarderà l’ Accordo di programma quadro con il Ministero e la Regione siciliana per definire i finanziamenti da destinare ai singoli interventi.
“Il via libera del Ministero – ha affermato il sindaco di Biancavilla, Pippo Glorioso, rappresenta un importante riconoscimento. In questi mesi, la comunità simetina si è mobilitata per definire le linee generali della strategia e adesso dobbiamo cogliere questa grande opportunità, che non possiamo permetterci di sprecare. I finanziamenti, che verranno erogati anche per Biancavilla, rappresenteranno un importante momento di crescita e di sviluppo dell’ intero territorio. Su questo stiamo lavorando per assicurare un’ opportunità vera per la nostra città”.