giovedì , Gennaio 28 2021

Maturità: Boom di centisti a Gagliano

Gagliano. Sono stati pubblicati ieri gli ultimi esiti degli esami di maturità, che confermano gli studenti gaglianesi tra i migliori del circondario. Un exploit di cento quest’anno, che ha visto primeggiare cinque ragazzi e ragazze nella classifica del merito in vari istituti dell’ennese. Dopo il cento e lode di Giuseppina Gagliano all’Istituto Commerciale, arriva un’altra lode, conquistata da Michele Onesta al Liceo Linguistico di Agira. La sua tesina, dal titolo “Teatro in libertà espressiva. Viaggio nel teatro del ‘900 alla ricerca dell’espressione e del linguaggio” ha puntato su una passione che Michele coltiva da anni: il teatro. Fa parte, infatti, della compagnia teatrale Elettra di Gagliano. Prima dell’inizio dell’università, parteciperà a casting televisivi e cinematografici. “Dopo anni di sacrificio – dice – la lode mi ricolma di ogni soddisfazione”. Ha vissuto gli esami senza troppa ansia e il suo futuro sarà la Facoltà di Lingue a Catania.Tre le centiste: Elvira Coniglio, Sara Biondo e Roberta Vicino.
               

Elvira ha conseguito la maturità al Liceo Classico di Nicosia con una tesina dal titolo “L’ideale di humanitas dal mondo classico ai nostri giorni”, attenendosi al suo percorso di studi e seguendo il filone della filantropia e della solidarietà umana. Il prossimo passo sarà l’iscrizione alla Facoltà di Scienze biologiche di Catania. Il suo sogno è quello di fare il concorso per la Polizia scientifica. Sara Biondo ha frequentato il Liceo delle Scienze Umane di Agira. Ha presentato un lavoro sull’emancipazione femminile. Si iscriverà in Lingue e Letterature straniere a Catania. Rivolgendosi agli altri studenti dice: “Affrontate gli esami con coraggio e fiducia nelle vostre capacità. Non lasciate che sia un numero a determinare la vostra levatura, o a stabilire chi siete, perché ognuno di noi è molto più di un numero”. Anche Roberta Vicino si è distinta con un meritato cento al Liceo Linguistico di Agira, presentando un lavoro sui sentimenti, da lei ritenuti molto importanti per la vita. Ogni disciplina rappresentava un sentimento diverso. La sua passione è la danza, il suo sogno è quello di diventare una professoressa di tedesco, per questo si iscriverà in Lingue.

Valentina La Ferrera