venerdì , Gennaio 22 2021

Leonforte: inaugurata l’opera di light art della serie Cosmogonia Mediterranea


Domenica 17 marzo a Leonforte è stata inaugurata l’opera di light art della serie Cosmogonia Mediterranea, commissionata all’artista contemporaneo Domenico Pellegrino dal collettivo Parco Sottarco e adottata dall’intera comunità. L’opera, collocata nel cortile della chiesa palatina di Sant’Antonino, è stata “accesa” tra festeggiamenti, musica ed esposizioni; per l’occasione il percussionista Lorenzo Reina ha eseguito un pezzo ispirato all’evento. Si tratta di un’iniziativa che segna un punto di svolta per l’antico nucleo storico seicentesco, la presenza dell’opera rappresenta un segno nel paesaggio urbano, luminoso e visibile da molti punti del centro storico, un simbolo di rinascita per l’intera comunità, che crede in un modello alternativo di offerta turistica culturale.

Padre Carmelo Giunta ha salutato i presenti, dicendosi fiducioso e certo che la bellezza ci salverà. Molte le persone presenti e fra questi tanti forestieri in paese per l’imminente San Giuseppe. Un angolo di paese, custode della memoria locale, domenica sera ha illuminato di speranza un pezzo di Sicilia.

Gabriella Grasso