mercoledì , Aprile 14 2021

Enna. Processo operazione “Capolinea” ancora tre udienze per la discussione finale

Il processo che si sta celebrando con il rito abbreviato (inizialmente rigettato dal Gup del tribunale di Caltanissetta) dopo aver escusso la parte civile Catalano Giancarlo e i testimoni Gangi Filippo ed un operatore di pg procede verso le battute finali.
All’esito dell’interrogatorio del La Delia che aveva risposto alle domande di accusa e difesa si era chiesto di procedere al confronto tra lo stesso ed il catalano Giancarlo a fronte delle contrapposte versioni dei fatti. In alternativa la difesa del La Delia aveva chiesto di escutere alcune persone informate dei fatti che avrebbero smentito il Catalano.
Il pubblico ministero dott. Condorelli non si era opposto al confronto ma il tribunale di Enna ha ritenuto di poter decidere allo stato degli atti e ha calendato tre udienze per la discussione finale a partire da al prossimo 19 dicembre con sentenza che dovrebbe essere emessa in data 6 febbraio 2020.
Il Tribunale penale collegiale di Enna è composto dal Presidente Pitarresi e Pm Cndorelli.
La difesa è composta dagli avvocati:
Avv Snuhe Curcuraci per La Delia Salvatore
Avv. Claudio Galletta per Medda Salvatore Antonio
Avv Pietro Patti per Mazza Edoardo
Avv Salvatore Sterlino per scalogna Filippo
Catalano Giancarlo parte civile con avv Giovanni Palermo


news collegata:
“Cosa nostra” Enna, boss catanese gestiva racket estorsione su posa fibra ottica a Catania: altro arresto nell’ambito dell’indagine “Capolinea” – video