martedì , Giugno 22 2021

Enna – Pergusa: conclusi i lavori di copertura della tribuna dell’Autodromo

Enna. Si sono conclusi i lavori di copertura della tribuna dell’Autodromo da parte della ditta Saddemi, che ha rispettato nel migliore dei modi i tempi di esecuzione. A questo punto si dovranno eseguire dei lavori di ordinaria amministrazione e tra questi la messa in opera dei seggiolini per rendere la tribuna (quattro mila posti) più accogliente in occasione di manifestazioni sempre che ci sia l’autorizzazione ad ospitare il pubblico. La ditta Saddemi è stata efficiente nella esecuzione dei lavori ed ora la copertura della tribuna è sicuramente valida sotto tutti gli aspetti. Per la copertura sono stati utilizzati 18 addetti ai lavori, 50 tonnellate di acciaio zincato a caldo, 35 tonnellate di lamiere lavorato con speciali macchine direttamente in cantiere, 43 i giorni lavorativi. Si è lavorato anche in giornate durante le quali le temperature erano intorno ai 50 gradi. Nonostante queste difficoltà la ditta ha continuato ad operare ed ha rispettato i tempi di esecuzione dei lavori. A questo punto l’Ente Autodromo dovrà effettuare dei lavori di ordinaria amministrazione e tra le prime cose da fare vi è quella della sistemazione dei seggiolini in modo da rendere la tribuna più ospitale. Sul colore dei seggiolini pare che ci sia un intervento della Soprintendenza ai Beni Culturali che vorrebbe i seggiolini essere inseriti nel contesto dell’ambiente naturale del lago di Pergusa (verdi e gialli ?). La sistemazione della tribuna consente la possibilità di avere il pubblico, quindi la manifestazione europea di ottobre potrebbe consentire la presenza del pubblico, coronavirs permettendo.
C’è anche l’attesa per avere qualche gara titolata dei campionati italiani ma sino a questo momento l’Aci sport non si è fatta sentire. L’Autodromo di Pergusa ha tutti i requisiti per ospitare manifestazioni a carattere internazionale e nazionale bisognerà vedere se l’Aci Sport ne vuole assegnare qualcuna.