martedì , Gennaio 26 2021

Valguarnera: Sentinelle ambientali presentano progetto ScalunArte per realizzazione di 20 scale artistiche

Valguarnera. Nell’ambito del Bando “Democrazia Partecipata” indetto dal Comune, le sentinelle ambientali ( un gruppo di artisti locali che opera principalmente nella sfera della salvaguardia dell’ambiente e della sua bellezza) e che nell’estate scorsa hanno dato vita, colorandola a meraviglia, alla scala della legalità attigua alla villa comunale e al campo sportivo, presentano adesso una loro nuova creatura a cui hanno lavorato notte e giorno affinché “le idee prendano forma”. Questa loro nuova creatura si chiama “ScalunArte”. E’ un progetto che si propone la valorizzazione del territorio valguarnerese attraverso la messa in luce di alcuni aspetti che possono portare benefici di notevole rilevanza sia turistici che culturali. Nella fattispecie “ScalunArte” prevede la realizzazione di dipinti da attuare in una ventina di scalinate presenti nel paese, che dovranno essere dipinte in modo originale attraverso la collaborazione di architetti e artisti locali e non locali. Il progetto prevede appunto il coinvolgimento di diversi artisti che mirano a coinvolgere anche professionisti, ragazzi, adulti e anziani che intendano prenderne parte. Uno degli artisti invitati sarà di fama internazionale in modo che possa firmare uno dei lavori e costituire motivo trainante anche per gli altri. Il Comune al momento ha stanziato la somma di 7 mila euro. Il progetto “ ScalunArte” nasce dall’esperienza di alcuni volontari che negli anni passati, in seguito ad alcuni viaggi effettuati in varie parti del mondo, sono rimasti sorpresi dalla bellezza e dal successo riscontrato dalle scalinate artistiche realizzate nelle diverse città visitate. “È anche a seguito della scalinata della “legalità”, realizzata questa estate a Valguarnera dalle varie associazioni- afferma uno degli artisti- che è accresciuta la voglia di riqualificare il nostro paese e di portare un po’ di bellezza e colore affinché diventi motivo di sviluppo e di attrazione anche turistica”. Il progetto è stato selezionato insieme ad altri che potranno essere visionati sul sito del Comune nell’ambito del bando della Democrazia partecipata indetto dal Comune di Valguarnera fino a giorno 15 gennaio 2021 e potrà esser votato dai cittadini attraverso alcune modalità. “L’anno che è appena trascorso è stato un anno duro per tutti- continua l’artista- un anno di crisi e di grigiore nei cuori di molti di noi ed è per questo che la ripartenza è necessaria e passa per le piccole cose! ScalunArte” si propone di portare un po’ di colore e allegria tra le nostre strade e di strappare un sorriso o una riflessione a coloro che si fermeranno ad ammirare le nostre scalinate!” Queste le modalità di voto: Per votare occorre utilizzare l’apposito modello scaricabile dal sito istituzionale alla sezione Bandi e Avvisi/Modulistica, con allegato la copia del Documento di identità e va presentato nei 3 seguenti modi:
– consegna brevi manu presso l’Ufficio del Protocollo del Comune
– tramite email all’indirizzo protocollo@comune.valguarnera.en.it
– tramite PEC all’indirizzo valguarnera.vg@comune.pec.it

Rino Caltagirone