lunedì , Marzo 1 2021

L’Agusta vince il girone di Enna di torball (pallamano dei ciechi)

La palestra polisportiva di Enna bassa ha ospitato la semifinale di Coppa Italia di torball, la pallamano dei ciechi, che ha visto la partecipazione di cinque squadre Fuca Enna, società organizzatrice, Augusta, Reggina, Olimpia Cosenza, Settecolli Roma . A qualificarsi per la fase finale che si svolgerà a maggio sono state Augusta che ha conquistato dieci punti, la Reggina con 7 punti e l’Olimpia Cosenza con sei punti, eliminate Fucà Enna e Settecolli Roma.

L’altro girone si è svolto a Teramo. Ad Enna la qualifica alla finale di maggio è avvenuta in due giornate, sabato e domenica, e l’unica squadra imbattuta è stata l’Augusta che ha battuto il Fucà Enna per 3-2, ha pareggiato 3-3 con la Reggina, ha battuto il Settecolli per 8-3 e l’Olimpia Cosenza per 11-1. Soddisfatto il presidente provinciale Santino Di Gregorio. E’ stata una manifestazione valida dal punto di vista sociale e sportivo – ha dichiarato Santino Di Gregorio – avere ripreso le attività sportive per i nostri atleti è sicuramente un fatto molto importante in questo periodo ricco di difficoltà. Ora dobbiamo prepararci bene per la finale di Teramo ed essere presenti tutte le squadre che hanno partecipato alla selezione. Era importante riprendere le attività sportive per i nostri ragazzi”.