domenica , Agosto 14 2022

Sconfitta la Orlando Haenna sul campo del Lanzara Salerno, brutta prestazione

Una sconfitta quella subita dall’Orlando Haenna sul campo del Lanzara Salerno (29-33) che è stata frutta di una pessima prestazione da parte dei gialloverdi che non sono riusciti ad entrare in partita. A deludere non è stato il singolo ma tutta la squadra che ha commesso una serie di errori che hanno favorita i campani a conquistare una vittoria senza faticare molto. Mai vista la squadra gialloverde giocare così male. Non si è salvato nessuno, tutti hanno offerto prestazioni mediocri ricche di errori, un gioco assurdo e privo di contenuti tecnici. E’ la prima volta in questo campionato che la squadra ennese ha evidenziato errori tecnici notevoli, una prestazione fisica modesta, un gioco manovrato assente ed incapace di creare occasioni da rete. Molto spesso bastavano uno-due passaggi e poi si andava a concludere, ovviamente sbagliando ed aiutando indirettamente il Lanzara Salerno che non ha dovuto faticare molto per vincere la partita e rimanere al secondo posto della classifica dietro la capolista Fondi, che ha perso la sua imbattibilità sul campo del Ragusa di Mario Gulino. Difesa aperta alle manovre della squadra salernitana, attacchi privi di mordente, azioni che si sono conclude male dopo uno due passaggio. Una Orlando Haenna sconosciuta in queste negatività ed è tutto preoccupante. Sabato si gioca contro il Girgenti (il campo ancora è sconosciuto possibile San Cataldo), è un avversario difficile da affrontare per cui bisogna che tutti, nessuno escluso, giochino al meglio delle loro possibilità per cercare di rimanere nelle prime posizioni della classifica. Ancheta, Goyoaga, Guerrero, Guggino non possono offrire prestazioni così modeste. In settimana si lavorerà con impegno per prepararsi alla gara di sabato contro il Girgenti.