domenica , Agosto 14 2022

Aidone. Filippo Angilella è il nuovo allenatore della Don Bosco 2000

Aidone. E’ Filippo Angilella, il nuovo allenatore della Don Bosco 2000. Angilella ha accolto la proposta della squadra multietnica che nella prossima stagione affronterà il campionato di prima categoria. Conclusa da pochissimo la stagione, che ha visto la retrocessione della Don Bosco 2000, in prima categoria, la dirigenza si è messa subito al lavoro. “La stagione di quest’anno con la retrocessione – dice Agostino Sella – è stata per noi meritata. La società ha fatto degli errori che ha pagato a caro prezzo. Ma ogni problema è un’opportunità. Possiamo ripartire con più calma dalla prima categoria con il tecnico ideale per costruire una realtà che sia sostenibile e continua nel tempo per una realtà come Aidone”. Aggiunge Sella:”Angilella è un tecnico con esperienza, che ha già vinto campionati, e può essere un valore aggiunto per i ragazzi ed un punto di rifiorimento per i collaboratori della nostra realtà. Inoltre conosce bene l’ambiente aidonese ed i ragazzi del territorio”. Dopo un primo contatto avuto nel febbraio scorso, Angilella ha sciolto la riserva ed è ben contento di tornare ad allenare, dopo qualche anno di pausa, nella sua città natale. “Se non ci fosse stata una proposta che veniva da Aidone non avrei accettato – ha detto Angilella – sono sicuro che, insieme alla società, costruiremo un futuro roseo valorizzando i giovani che ci sono nel nostro territorio”. Il curriculum, da allenatore, di Angilella lo vede: vincitore nel campionato regionale allievi con la Mosaici di Piazza Armerina – stagione 2007/2008; vincitore Oscar allenatore Aiac regionale nel 2008; vincitore campionato di 2^ categoria con la Mosaici di Piazza Armerina – stagione 2010/2011; vincitore campionato 1^ categoria con l’Armerina calcio – stagione 2018/2019. Esperienza, umiltà, determinazione e piedi per terra saranno certamente incisivi nel percorso di crescita della squadra.
Angela Rita Palermo